Crea sito

Melanzane ripiene ai cereali senza glutine

Estate tempo di melanzane, ecco un piatto appetitoso: melanzane ripiene ai cereali senza glutine.

Oggi voglio parlarvi di due cereali che ormai fanno parte del mio modo di mangiare, li uso come si usa il riso o la pasta, sono il grano saraceno e la quinoa.

melanzane 1

Le melanzane ripiene sono uno dei piatti più saporiti e freschi dell’estate. Sulle tavole estive la melanzana non può proprio mancare, se è ripiena poi è la fine del mondo.

Oggi si festeggia la melanzana nel calendario del cibo, l’ambasciatrice è una mia cara amica vicentina, Lidia Matiazzi di The Spicy note che ha scritto un articolo veramente bello. Non potevo non contribuire, ma ho preparato per questa giornata due ripieni alternativi che io amo tanto.

Melanzane ripiene ai cereali senza glutine

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 grosse melanzane ovale nera
  • per il primo ripieno:
  • 100 g di quinoa italiana
  • 2 manciate di olive nere denocciolate
  • uno scalogno
  • 10 pomodorini bio
  • origano
  • sale, pepe, olio extravergine q.b
  • per il secondo ripieno:
  • 100 g di grano saraceno
  • uno spicchio d’aglio
  • un cucchiaio di capperi dissalati
  • 10 pomodorini bio
  • 4 falde di peperoni arrostiti
  • sale e pepe q.b.
  • semi di girasole,
  • qualche fettina mozzarella di riso (io prendo la chicca di Verys)

Preparazione delle Melanzane ripiene ai cereali senza glutine

  1. Lavate  e tagliate a metà per il lungo le melanzane, scavatele all’interno per benino, tagliate a cubetti la polpa e mettete da parte.
  2. Gettate in acqua bollente salata le melanzane per 5 minuti, scolate e lasciate raffreddare.
  3. Nel frattempo, lavate bene bene e allungo la quinoa sotto l’acqua corrente per far perdere la saponina e poi fatela cuocere in acqua per 15 minuti finchè vedrete che si rompe. Scolate e mettete da parte.
  4. Lavate il grano saraceno, fatelo bollire nel doppio del suo peso per 20/30 minuti scolate e mettete da parte.
  5. Prima preparate il ripieno alla quinoa visto che si è cucinata in minor tempo, perciò in un padellino versate un filo d’olio, affettate finemente lo scalogno e fatelo stufare qualche minuto.
  6. Buttate in padella, il ripieno di una melanzana e i pomodorini tagliati a quadretti, e fate cuocere per dieci minuti finchè la melanzana si intenerisce bene, aggiungete le olive, la quinoa, insaporite bene anche con origano, sale e pepe. Spegnete e riempite due mezze melanzane.
  7. Passiamo all’altro ripieno:
  8. In un padellino, versate un filo d’olio, mettete lo spicchio d’aglio e fate insaporite, togliete l’aglio, Buttate in padella, il ripieno di una melanzana e i pomodorini tagliati a quadretti, e fate cuocere per dieci minuti finchè la melanzana si intenerisce bene, aggiungete i capperi, le falde di peperone arrosto, il grano saraceno, mescolate e insaporite con un pizzico di sale e pepe,, una manciata di semi di girasole e gli ultimi minuti qualche fettina di mozzarella di riso tagliata a cubetti. Spegnete e riempite le altre due mezze melanzane.
  9. Passatele mezz’ora in forno a 180 gradi per finire la cottura e Servite calde o tiepide.

melanzane 3

 

10 Risposte a “Melanzane ripiene ai cereali senza glutine”

  1. Le immagini raccontano perfettamente la golosità di queste melanzane. Bella l’idea di usare i cereali a coronamento di entrambi i ripieni. In particolare la quinoa che spesso non sappiamo bene come utilizzare. Due idee davvero carine.
    Complimenti e un bacione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.