La carica delle zucche – raccolta ricette

La carica delle zucche – raccolta ricette

Voi quale preferite La butternut? La hokkaido?La delica o la violina?La carica delle zucche - raccolta ricette

Sto parlando di zucche la delizia dell’autunno, con i suoi colori caldi rallegra la cucina e con il suo sapore dolce è versatilissima sia nei piatti salati che dolci.

Le zucche sono originarie dell’America Centrale e i semi più antichi, ritrovati in Messico, risalgono al 7000-6000 a.C. Nel nord America la zucca rappresentava un alimento “base” della dieta degli Indiani e infatti i primi coloni impararono da loro a coltivarla. Insieme alla patata e al pomodoro, è stato uno dei primi ortaggi esportati dopo la scoperta dell’America.

Sicuramente la zucca non è povera di nutrimento, se proteine e grassi scarseggiano, non altrettanto si può dire di vitamine e minerali. Tra le prime ci sono quelle del gruppo B (importanti per il buon funzionamento del sistema nervoso) e la C; tra i minerali, oltre al potassio, ottimo diuretico, spiccano il magnesio, fondamentale per l’equilibrio dell’umore, e lo zolfo, disinfettante interno. Infine, l’acido salicilico (principio attivo dell’aspirina) ne fa un alleato contro le malattie da raffreddamento. Molto interessanti le proprietà della zucca!

Nella cucina macrobiotica che amo tanto la zucca è energia di Terra e nutre stomaco, pancreas, sistema immunitario e crea equilibrio. Utile in caso di ansia e insonnia, aiuta la fame nervosa e quando si ha voglia di dolce.

La categoria dedicata a tutte le mie ricette zuccose  la trovate al link ricette con la zucca vegetariane e vegane

La carica delle zucche - raccolta ricette

Qui invece una carrellata di quelle a cui sono più affezionata

La carica delle zucche – raccolta ricette

ricette salate con la zucca

ricette dolci con la zucca

Precedente Torte di mele ricette perfette Successivo Barrette morbide alla marmellata e curcuma

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.