Insalata di finocchi arance e noci

La semplicità ripaga sempre anche in cucina e questa insalata di finocchi arance e noci, oltre ad essere semplicissima è davvero un piatto da portare in tavola in ogni occasione

Solo 3 ingredienti, ricetta a crudo o raw come ora va per la maggiore. Insalata di finocchi arance e noci.

 

Insalata finocchi arance e noci 1
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 2 finocchi bio
  • 2 arance bio
  • 1 Noci
  • 2 cucchiai Semi di girasole
  • 1 cucchiaio gomasio
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Semi di chia
  • q.b. Pepe bianco

Preparazione

  1. Finocchi arance noci

    Prepariamo in velocità l’ insalata finocchi arance e noci

    Lavate bene il finocchio senza buttare le cimette e le foglie esterne se dure che serviranno per una vellutata.

    Affettate finemente il finocchio, pelate a vivo le arance e sgusciate le noci.

    Mescolate delicatamente in un piatto, condite con olio extravergine, gomasio, semi di girasole, semi di chia, pepe.  Decorate con i ciuffi del finocchio e servite con pane integrale e un piatto di legumi.

Note

Come pelare a vivo gli agrumi?

Pelare a vivo vuol dire prendere solo la polpa interna dell’agrume. SI fa con un coltello affilato, si elimina prima i due poli del frutto, poi partendo dall’alto si taglia la buccia e la menbrana bianca interna. A questo punto prendendo il frutto nel palmo della mano, si fa un taglio a v tra le menbrane e si toglie lo spicchio a vivo. Non buttate quel che resta ma spremetelo che esce ancora tanto succo.

Finocchi cosa contengono?: Contiene vitamina A – C e del gruppo B – ricco di potassio e di flavonoidi. Apporta pochissime calorie. Ha proprietà digestive e evita la formazione di gas intestinali. Contiene anetolo, una sostanza in grado di calmare le contrazioni addominali.

Arance cosa contengono?: Drenanti, depurative e antinfiammatorie, le arance saziano, aiutano a controllare la fame. Ottima fonte di antiossidanti, oltre a essere in grado di contrastare l’invecchiamento cellulare causato dai radicali liberi, contribuiscono a rendere più forte il sistema immunitario e più attivo il metabolismo.

Noci: cosa contengono? Contengono grassi monoinsaturi, i grassi buoni. i famosi omega 3 e omega 6 indispensabili per tenere sotto controllo il colesterolo e i trigliceridi. Nelle noci troviamo anche l’acido linoleico e l’arginina, utile per prevenire l’arteriosclerosi. Ecco perchè tre noci al giorno sarebbero sempre  indicate.

Seguimi anche sui social per non perdere le mie ricette
FacebookInstagram – Pinterest TwitterGoogle+
Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newslettero al canale Telegram

Precedente Biscotti ai fiocchi d'avena e malto di riso Successivo Trivelline di pasta al farro integrale e crema di avocado

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.