Crea sito

Insalata allegra e spontanea

Insalata allegra e spontanea

L’aria rinfresca, le passeggiate al mattino risvegliano immediatamente tutti i sensi.

Gli ultimi fiori di malva colorano i campi e allora eccoli che raccolti delicatamente finiscono in una bella insalata per prepararsi all’autunno.

Appassionata di erbe spontanee, quando sono in campagna raccolgo sempre qualcosa da portare in tavola. Non riempio cestini o borsette, raccolgo il minimo indispensabile per un piatto fresco e colorato. Ricordiamoci sempre di rispettare la natura e le bellezze che ci circondano.

L’ultima volta che ho visto il Dottor Berrino, raccontava proprio che la sua nonna in campagna non faceva mai mancare la zuppa con le erbe spontanee che trovava nei prati. La biodiversità nel nostro piatto è anche quel che ci offre la terra spontaneamente.

Se volete avvicinarvi alla fitoalimurgia in cucina vi consiglio il libro appena usito di Cucina mancina “Erbe spontanee” dove trovate anche qualche mia ricetta.

 

Insalata allegra e spontanea

Insalata alla malva detox
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persona
  • Costo: Basso

Ingredienti

Insalata allegra e spontanea

  • 2 Finocchi
  • 200 g msticanza di insalate da taglio
  • 1 mazzetto rapanelli
  • q.b. fiori e foglie di malva
  • q.b. gomasio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • g Pepe
  • cucchiaini Succo di limone
  • q.b. semi di girasole, zucca, lino, canapa

Preparazione

Insalata allegra e spontanea

  1. Lavate delicatamente i fiori di malva e staccate le foglioline più tenere.

    Preparate i finocchi bio lavandoli bene e affettandoli. Fate altrettanto con i rapanelli e lavate benisismo la misticanza di songino, rucola, insalatina da taglio, spinacini.

    Unite il tutto in un’insalatiera, condite con gomasio, succo di limone, olio extravergine, pepe, semi vari e quel che preferite.

    Accompagnate con pane integrale e una cucchiaiata di legumi

    Buon appetito

La malva

Altre ricette con la malva come protagonista, dove potete conoscere meglio questa erba spontanea e le sue proprietà:

Zuppa di amaranto e lenticchie alla malva

Tisana o infuso alla malva silvestris

Biscotti di farro integrale alla malva

 

Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino.

Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se vuoi tornare alla HOME PAGE per cercare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.