Goloso d’autunno al cioccolato

Eccomi arrivata alla proposta dolce per Talent for food 2018: Goloso d’autunno al cioccolato

Una sorpresa golosa: un dolce a strati alternati di Veneziana, creme al maraschino e caffè, marroni e noci con una frolla all’olio che chiude e ricoperta di cioccolato fondente

Goloso d'autunno al cioccolato

Come spiegavo nell’articolo della proposta salata di ieri, i bocconcini alla polenta con lo spritz del Talent for food  ve ne avevo già parlato l’anno scorso quando ho partecipato alla prima edizione.

Talet for food è un contest indetto da AIFB in collaborazione con le aziende dei Gruppi Alimentare, Vinicolo, Distillati e Liquori di Assindustria Veneto Centro Imprenditori Padova e Treviso e Dieffe E’ stata inviata a quaranta blogger prescelte una mistery box con prodotti della filiera agroalimentare veneta. A noi è stato chiesto di realizzare due ricette, una salata e una dolce.

Ogni ricetta deve contenere minimo cinque tra i prodotti ricevuti, ecco perciò da che prodotti è composto il mio dolce:

  • Veneziana affogata al brandy e fiori d’arancio di fraccaro spumadoro spa.  Dolce dall’impasto soffice e profumato, arricchito con Brandy e fiori d’arancio. Un dolce delizioso e innovativo che regala sapori freschi e gradevolmente dolci.
  • Maraschino Luxardo: il Maraschino Luxardo è un classico dell’arte liquoristica italiana, e la sua tipica bottiglia impagliata rappresenta ormai una vera e propria icona nel panorama delle confezioni di largo consumo. È uno dei pochissimi liquori dolci al mondo ot- tenuti per distillazione.
  • Amarascata Luxardo Di sapore caratteristico, asprigno, tipico della marasca (una varietà acidula della ciliegia, da non confondere con le amarene o le visciole).
    Amarascata® non è una normale confettura setacciata o passata, ma si presenta a “pezzettoni”, pur essendo comunque spalmabile.
  • Olio di girasole alto oleico biologico Ag agricola grains  L’olio di semi di girasole ciaoBio rappresenta l’ideale abbinamento tra benessere e gusto.
  • Caffè Gourmet miscela di caffè 100% arabica di Hausbrandt dalle caratteristiche speziate e agrumate. La delicata dolcezza e la raffinata acidità lo rendono un caffè prezioso ed elegante
  • Farina di farro spelta bio Molino  Rachello  Viene coltivata nelle oasi Rachello zone agricole naturalli in cui si pratica agricoltura virtuosa integrata ed ecosostenibile. Garantita 100% italiana, ricca di nutrienti  e vitamine con un glutine più digeribile.
  • Canah Valddobbiadene Prosecco superiore della Perlage srl Un Prosecco di Valdobbiadene fruttato, armonico, piacevole come aperitivo, ideale a tutto pasto, straordinario nelle occasioni speciali.Le morbide bollicine e il profumo fresco dello spumante biologico Canah hanno conquistato il mondo del vino

Si lo ammetto c’è un intruso nella lista. Avendo in casa l’amarascata sempre di Luxardo, azienda che produce anche il maraschino, mi sono permessa visto la sua bontà di aggiungerla nel dolce.

Il Canah Vadobbiadene Prosecco ha accompagnato il dolce, prosecco d’eccellenza anche se con un dolce avrei preferito un Fior d’Arancio DOCG

L’ingrediente della mia terra vicentina che ho aggiunto  in questa ricetta sono i marroni di Lugo prodotto de.co. vicentino

e le noci di Lugo sempre prodotto de.co

 

Marroni di Lugo di Vicenza de.co.

Dal punto di vista colturale il castagno predilige i terreni d’origine vulcanica è questo è quel che si trova  a Mortisa, frazione alta di Lugo, nella fascia attorno ai 500 metri di quota, con esposizione a sud e piovosità contenuta. La presenza di ‘maronari’ di oltre 500 anni d’età è la prova di un clima ideale e e di gente che li sa coltivare  se così non fosse, le piante non avrebbero raggiunto tale maestosità. La mineralità del terreno poi ha fatto il resto e così il marrone di Lugo è diventato prodotto de.co. vicentino

Noci di Lugo di Vicenza de.co.

Nella Pedemontana Vicentina il noce è presenza connaturata al paesaggio, anche se la sua coltura è fortemente regredita nei decenni che hanno visto lo spopolamento delle campagne. Dagli anni Ottanta, tuttavia, è cominciata un’opera di ripopolamento da parte della Comunità Montana, che ha restituito al noce dignità di pianta da frutto ai margini delle contrade collinari. Resta coltura sparsa, con alberi che prosperano in luoghi dove la sua presenza è registrata a memoria d’uomo, evidentemente favorita da condizioni pedoclimatiche molto particolari.

 

Ecco allora la ricetta del Goloso d’autunno al cioccolato

Goloso d’autunno al cioccolato

Goloso d'autunno al cioccolato

Ingredienti per 4 persone (due golosi di 10 cm. di diametro) – due coppapasta da 10 cm.

Difficoltà media

Preparazione:  40 minuti

Per la crema al maraschino e la crema al cioccolato e caffè

  • 500 g di latte
  • 40 g di Farina di farro spelta bio
  • 2 uova
  • un cucchiaio di maraschino Luxardo
  • 50 g di zucchero di canna
  • un pizzico di sale
  • 50 g di cioccolato fondente
  • un cucchiaio di Caffè Gourmet Hausbrandt

Preparazione delle creme:

  1. Scaldate molto bene il latte in un pentolino insieme alla vaniglia. Nel frattempo, montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete la maizena mescolando bene.
  2. Spegnete il latte, aggiungete nel pentolino il composto montato, riaccendete il fuoco basso e mescolate finchè la crema si sarà addensata.
  3. Dividete le creme a metà in due scodelle, in una aggiungete il maraschino mescolando velocemente, nell’altra la cioccolata tritata e il caffè. Mescolate fino a sciogliere bene.

Ingredienti per la frolla all’olio:

 

  • 90 g di farro spelta Molino Rachello
  •  mezza bustina di lievito per dolci Molino Rossetto
  • 30  g di zucchero di canna
  • 20 g di olio di girasole alto oleico Ag agricola grains
  • 30 g di latte
  • buccia di  di limone bio grattata
  • pizzico di sale

Preparazione dei biscotti di frolla:

 

  • In una terrina  setacciate  la farina  con il lievito, aggiungete lo zucchero, la scorza di limone gratttata senza il bianco che renderebeb amaro  e il pizzico di sale.
  • Aggiungete latte  di e olio e impastate come una frolla fino ad ottenere un composto liscio. Trasferite  in frigorifero  mezz’ ora a riposare, se avete tempo.
  • Tirate la frolla a spessore di mezzo centimetro, e tranciate dei biscotti tondi del diametro di 8 cm.
  • Passate in forno a 180 gradi fino a doratura, circa 15 minuti.

Goloso d’autunno al cioccolato

Ingredienti per il goloso:

  • 4 fette di Veneziana affogata al brandy e fiori d’arancio
  • 100 g di marroni di Lugo lessati
  • 6 gherigli di noci di Lugo  tritate
  • 50 g di amarascata Luxardo
  • 100 g di cioccolato fondente
  • riccioli di cioccolato per decorare.

Assemblaggio del goloso:

  1. Tagliate delicatamente 4 fette altre 1,5 cm. di Veneziana Spumadoro e poi coppatele con un coppapasta da 10.
  2. In ognuno dei due piattini appoggiate un coppapasta e cominciate inserendo un disco di veneziana per parte.
  3. Spalmate di abbondante crema al maraschino, sopra aggiungete l’amarascata, sbriciolate le castagne cotte, altra fetta di veneziana, crema al cioccolato e caffè.
  4. A questo punto chiudete con un biscotto di frolla all’olio, sciogliete la cioccolata fondente e versatela bene sopra a chiudere..
  5. Decorate con la granella di noci di Lugo e rivestite con riccioli di cioccolato(per farli aderire basta un velo di crema)
  6. Passate in frigorifero un’ora e poi sfilate i coppapasta

Goloso d'autunno al cioccolato

Goloso d’autunno al cioccolato

Goloso d'autunno al cioccolato

Con questa ricetta partecipo al contest Talent for Food 2018

 

 

 

Precedente Bocconcini alla polenta con lo spritz Successivo Lasagne di crepes ai porcini e robiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.