Crea sito

Freekeh e quinoa con asparagi e fave

Freekeh e quinoa con asparagi e fave T

Tempo, tempo tiranno, a volte mi chiedo se sono proprio io che no riesco ad organizzarmi al meglio o se veramente voglio farne troppe.
Ricordo le parole di mio padre quando con occhio severo mi brontolava …“Daniela se domani mattina qualcuno ti suggerisce di provare ad andare sui trampoli tu ci vai”
Si rispondevo io, sai che bello deve essere?
Tante passioni ancora oggi, che mi fanno intraprendere la mia lotta contro il tempo , spesso vorrei sdoppiarmi essere li e anche dall’altra parte.
Proprio per mancanza di tempo cerco di scegliere dei piatti unici da preparare in velocità come questo
Freekeh e quinoa con asparagi e fave-
Conoscete il freekeh? 
E’ un grano verde ottenuto raccogliendo il frumento prima che sia completamente maturo, quando le prime foglie cominciano a seccarsi.
In Libano si produce il freekeh più buono, raccolto a mano e lasciato seccare per un giorno al sole. 
Il grano viene adagiato successivamente su pietre e appena bruciato con il balan un arbusto che cresce nella zona.

Le grumelle si bruciano e il chicco si tosta dando un’ aroma particolare al freekeh
Amo questo cereale perché è molto più ricco in proteine, vitamine e minerali del grano normale.
Ha inoltre un contenuto di fibre quattro volte più alto del riso, contiene calcio, ferro, zinco e potassio. Si trova spesso in commercio il freekeh mischiato alla quinoa, comodissimo si cuoce in 15 minuti, come un bulgur.
Ho sbollentato le fave e aggiunto alla fine un pochino di succo di limone perché la vitamina C del limone fa assorbire meglio il ferro dei cereali.
Altre ricette con il freekeh?
Quinoa e freekeh avocado e pomodorini
Tortini freekeh e quinoa alla Norma leggera
Carciofi ripieni di freekeh e quinoa
Vellutata con rape daikon freekeh e quinoa
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Freekeh e quinoa con asparagi e fave

  • 150 gfrekeh e quinoa bio
  • 100 gasparagi verdi
  • 10Fave
  • q.b.Menta
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Succo di limone
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Sciacquate sotto l’acqua corrente i cereali per qualche minuto così da togliere le saponine alla quinoa che la renderebbero amarognola. Fate cuocere freekeh e quinoa in acqua salata bollente per circa 15 minuti. Nel frattempo lavategli asparagi, spuntate la parte finale e sbollentateli dieci minuti, facendo attenzione alle punte he restino intatte. Nell’acqua degli asparagi buttateci anche una decina di fave surgelate. Scolate tutto. In una ciotola mescolate i cereali con le fave e li asparagi tagliati a pezzetti. Condite con olio extravergine, sale, pepe, foglioline di menta spezzate e succo di limone.

Dove mi trovi

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest

Vuoi lasciare un commento?

 

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Freekeh e quinoa con asparagi e fave”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.