Farro spezzato risottato alla zucca

Farro spezzato risottato

Stasera avevo solo mezz’ora di tempo per preparare la cena.

Un cereale integrale non ce l’avrebbe fatta a cuocere in 25 minuti ma la voglia di qualcosa di caldo e confortante era tanta. Non volevo accontentarmi di un bulgur o cous cous e mi è venuto in aiuto il farro spezzato.

Il farro spezzato è il farro integrale tipico di  Spello. Vengono spezzati i chicchi di farro dicocco, e questo fa si che si velocizzi la preparazione di qualsiasi piatto, mantenendo però tutto il nutrimento e proprietà del cereale integrale. Quello che ho usato io è dell’azienda La Chiona di Spello

Già 5000 anni fa si coltivava il farro in Medio Oriente e nei paesi che si affacciavano al Mediterraneo, una storia lunga  e affascinante. Se volete conoscere altre notizie sul  farro vi lascio qui  un articolo molto esaustivo:

Appassionata di risotti, di orzotti, grano saraceno risottatoperfino il sorgo risottato viene stupendo ma mi mancava il farro e questa sera il farro spezzato risottato è stata veramente una scoperta

Semplice semplice con cipolla dorata e zucca delica bio.

Farro spezzato risottato alla zucca

Farro spezzato risottato alla zucca
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Farro spezzato risottato alla zucca

    Veloce veloce anche la preparazione

    Per prima cosa lavate molto bene il farro spezzato. Plate e affetate finissima una cipolla dorata. pelate le due fette di zucca, affettate anche quelle.

    In una pentola d’acciaio versate un filo d’olio extravergine di oliva e stufate la cipolla per qualche minuto. Aggiungete il farro e fate tostate un pochino. Aggiungete anche la zucca e poi un paio di mestoli di brodo vegetale caldo. Continuate la cottura versando il resto del brodo caldo fino ad assorbimento in circa 25 o 30 minuti dipende dal tipo di farro spezzato.

    Regolate di sapore e servite con un filo d’olio e semi di zucca.

Note

Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino.

Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest ,Google+

Vuoi lasciare un commento qui in fondo all’articolo?
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

Precedente Biscotti semplici e consapevoli Successivo Corso di macromediterranea con La Grande Via

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.