Crea sito

Crostino con simil mozzarella dolce

E mozzarellando oggi, mozzarellando domani, mi è venuta un’idea…magari scema, ma a noi è piaciuta, il Crostino con simil mozzarella dolce

NO LATTOSIOcrostino dolce nettarine
Visto che per fare la simil mozzarella, adoperiamo uno yogurt al naturale, perchè non provare con uno yogurt alla frutta e usare la mozzarella dolce sui crostini al mattino? 😉

Come accennavo nella mozzarella versione originale, assomiglia di più alla mozzarisella che alla mozzarella, come consistenza…diciamo che è un formaggio morbido però che sta in fetta come la mozzarella

Sulla soia da un’intervista al Dottor Berrino

Poi un accenno anche sul latte di soia, oggi molto di moda: “Non è che sia tanto buono da bere così è un po’ una risciacquatura di fagioli, ma è molto buono per fare le torte, per fare una besciamella, per usare in cucina”.

L’importante è non esagerare, perché: “Il fatto che la soia faccia bene alla salute non vuol dire che bisogna mangiarne tanta: è bene che ci sia, due o tre volte alla settimana che ci sia un po’ di soia nella nostra alimentazione, ma come per tutti gli alimenti anche le cose che fanno bene se se ne mangia troppa si rischia che non facciano bene.

Un’altra preoccupazione legata alla soia, ma che interessa anche tutti i fagioli e i cereali integrali, è quella relativa all’acido fitico: la sua presenza riduce un po’ l’assorbimento del ferro e del calcio. Ma, secondo l’esperto, si tratta di una fisima di cui non dobbiamo preoccuparci, perché questi alimenti contengono ugualmente proprio il ferro e il calcio.

Ultimo grande problema o punto interrogativo è dato dalla soia transgenica, usata per l’alimentazione animale ma presente anche in quella umana. Su tale questione il dottore conclude così: “Nel circuito del biologico si trova della soia che è garantita non essere transgenica, e quindi usiamola assieme agli altri legumi nostrani come un buon alimento”.

 

Crostino con simil mozzarella dolce

 

crostino dolce

Ingredienti per il Crostino con simil mozzarella dolce

  • 100 gr. di latte di soia
  • 20 gr. di fecola di patate
  • 3 cucchiai panna di soia
  • 2 cucchiaini di burro di soia
  • 1 yogurt di soia alla frutta
  • 2 spruzzate di sciroppo d’agave

 

Preparazione:

  1. In un pentolino sciogliere la fecola con il latte, aggiungere il burro di soia e accendere al minimo il fuoco, appena caldo, aggiungere yogurt, panna e il sale.
  2. Continuare a mescolare finchè diventa bella densa e si stacca dalle pareti.
  3. Versarla in una scodellina possibilmente bella tonda, far raffreddare e lasciare minimo 4 ore in frigorifero a solidificare.
  4. Al mattino tagliare a fette e appoggiarle su una fetta di pan di segala bio, completare con nettarine e semi di chia.
  5. Mettere 2 minuti sotto il grill del forno.

Buona colazione con la caprese di frutta 😉

 

 

Una risposta a “Crostino con simil mozzarella dolce”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.