Crea sito

Crackers farina di teff ricetta lievito madre e lievito secco

Crackers farina di teff ricetta lievito madre e lievito secco

In questi giorni sto impastando alla grande in vista dei giorni festivi, questa volta ho provato un miscuglio di farine metttendoci anche una percentuale di farina di teff.

 

Crackers farina di teff ricetta lievito madre e lievito secco

Cos’è il teff?

Il teff (Eragrostis tef) è un cereale con i chicchi piccolissimi, più piccoli di un seme di papavero. Pensate che ci vogliono 3000 semi di teff per fare un grammo.

Proprio perchè così piccoli le popolazioni nomadi di Etiopia ed Eritrea Eritrea ed Etiopia lo usano spessissimo nella loro alimentazione. Ne  basta mezzo chilo  per produrne in 15 giorni una tonnellata.

La sua farina preziosa essendo senza glutine è spesso usata mischiata ad altre farine nei dolci, e salati lievitari per i celiaci ed intolleranti al glutine. Ha un buon sapore caratteristico. La farina di teff è ricca di fibre, sali minerali, proteine e facilmente digeribile.

teff

Crackers farina di teff ricetta lievito madre e lievito secco

Soo crackers molto leggeri e con poco glutine contenuto solo nel lievito madre.

Versione con lievito madre

  • 300 g di pasta madre non rinfrescata
  • 50 g di farina di riso
  • 50 g di farina di teff
  • 80 g farina di  grano saraceno
  • 20 g di semi tra lino, chia, canapa
  • 40 g. di olio extra vergine di oliva
  • mezzo cucchiaino di sale fino
  • 80 g acqua

Preparazione:

  1. In una terrina versate l’esubero con tutti gli ingredienti senza mettere l’acqua.
  2. Impastate aggiungendo l’ acqua fino ad avere un composto morbido ma che non  appiccica.
  3. SI può fare velocemente con la planetaria e frusta a K
  4. Impastarlo bene per una decina di minuti e poi trasferirlo su un foglio di carta forno, stenderlo sottile sottile con l’aiuto di un altro foglio sopra.  Utile anche la macchinetta per tirare la pasta se avete fretta.
  5. Con il taglia pizza tagliate i quadratini, punzecchiarli con una forchetta e portare il tutto sulla leccarda del forno.
  6. Cuocete a 190 gradi ventilato per 15 minuti, controllandoli a vista fino a doratura.
  7. Con questa dose ne vengono 2 teglie

 

Versione con lievito secco

  • 200 g di farina di riso
  • 100 g di farina di teff
  • 200 g di farina di grano saraceno
  • 250 g di acqua circa
  • 1 cucchiaino di malto o zucchero
  • una bustina 7 g di lievito secco
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 50 g di olio extravergine di oliva bio
  • 1 cucchiaio di semi di lino o altri semi tipo canapa

Preparazione:

  1. Prendete una scodella e versate l’acqua il malto o lo zucchero e l’olio, emulsionate con un cucchiaio.
  2. Nell’impastatrice versate la farina con il lievito,i semi se vi piacciono,  piano versate  l’emulsione acqua e olio. Fate andare per 4 minuti a bassa velocità con la frusta a K, alla fine versate il sale e fate andare ancora 30 secondi.
  3. Togliete la frusta  e mettete il gancio  a media velocità  per 10 minuti finchè l’impasto si stacca bene dalla ciotola.
  4. Toglietelo  fate qualche piega, pirlate e mettete in una ciotola oliata e coperta con pellicola.
  5. Lasciate lievitare un paio d’ore. Sgonfiate e sulla spianatoia appena infarinata tirate sottile un po’ di impasto alla volta.  Se avete la nonna papera (macchina per fare la pasta) farete in un uattimo.
  6. Trasferite su carta forno tagliate a quadratini,o rombetti,  bucherellate con la forchetta  e infornate ventilato a 200 gradi controlalndo la doratura.

Se non avete il teff sostituite con farina di riso o altra farina senza glutine

Altri tipi di ricette di  crackers le  trovate qui

Place mat  Tablecloths.it

Crackers farina di teff ricetta lievito madre e lievito secco 1

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette iscriviti alla newsletter.
Seguimi poi in Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le  domande, in Instagram oppure seguimi su Twitter o Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.