Crea sito

Come possiamo difenderci dalle farfalline della farina

Come possiamo difenderci dalle farfalline della farina?

 

Arriva l’estate e noi grandi consumatori di cibi integrali e frutta secca ci troviamo spesso alle prese con gli animaletti, tarme che vengono ad abitare i nostri prodotti.

Eh si perchè più integrali e visi sono i prodotti più le tarme del cibo vanno a nozze con il caldo.

Come possiamo difenderci dalle farfalline della farina? 1

Come possiamo fare per risolvere il problema dei piccoli insetti che si cibano di grani, riso, farina, frutta secca bio?

Io le chiamo farfalline perchè da adulte sembrano proprio piccole farfalle scure ma sono proprio tarme, simili a quelle della lana. Nella farina si schiudono le uova, piccole larve che si trasformano.

Esistono per queste tarme del cibo i fogli imbevuti di ferormoni da attaccare all’interno della parete della dispensa,  ma anche prodotti naturali tipo foglie di alloro o olio di lavanda.

Le foglie di alloro le attacco con un pezzetto di nastro adesivo sopra al coperchio dei barattoli e le spargo in dispensa dopo aver pulito, aspirato anche negli angoli  e disinfettato bene.

Ottimo espediente ersare  goccie di olio essenziale alla lavanda su batuffoli di cotone e appoggiarli negli angoli della dispensa . Mi consigliano anche spighe di lavanda essiccata e chiodi di garofano.

Come possiamo difenderci dalle farfalline della farina?

Tarme alimentari o Tignole delle derrate come difendersi

Per quanto riguarda la farina,  d’estate può restare nel suo sacchetto di carta ma sarebbe opportuno poi chiuderla anche in un sacchetto di plastica ermetico (o una girata di pellicola)  e conservarla se si ha spazio nel frigorifero.  Infatti è provato che la farina se lasciata in un ambiente troppo umido e caldo oltre a fare le farfalline, cambia completamente la resa, facendo grumoletti e muffe.

Infine la farina può essere anche trasferita nel freezer per qualche tempo sempre in un sacchetto ermetico e quando poi la si tira fuori lasciarla acclimatare prima di usarla.

Anzi se avete qualche dubbio su legumi o farine appena comprate che cntengano qualche insettino, passatele in freezer.

Ecco anche i consigli dei miei lettori della  pagina facebook

Come possiamo difenderci dalle farfalline della farina? 3

Per una come me che prova tanti tipi di legumi, frutta secca, farine di grani antichi, bio, quanche volta quando le vedo comparire tiro un urlo. Capisco che le tarme della farina  abitano volentieri i cibi vivi, ma non le voglio 😉 ! Altre notizie sulletarme del cibo  le trovate qui

Ora è tutto in ordine di nuovo, ho spennato alloro e lavanda in giardino, ci risentiamo tra qualche mese per confrontarci sull’estate in cucina

Come possiamo difenderci dalle farfalline della farina? 4

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette iscriviti alla newsletter.
Seguimi poi in Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le domande, in Instagram oppure seguimi su Twitter o Pinterest

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

2 Risposte a “Come possiamo difenderci dalle farfalline della farina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.