Crea sito

Brisè con tofu al basilico e pomodorini

Una Brisè con tofu al basilico e pomodorini  per un’ alternativa adatta alle intolleranze più conosciute, glutine e lattosio.Brisè con tofu al basilico e pomodorini 4

Da quando ho scoperto la farina di sorgo, non la mollo più, perché è una valida alternativa per preparare una brisè friabile, leggera, saporita  e soprattutto gluten free.

La trovate nei negozi del bio, integrale, è di un bel colore nocciola.
Il sorgo è altamente digeribile e facilmente assimilabile, oltre a contenere importanti sali minerali come ferro, calcio, potassio e vitamine come la niacina e la vitamina E che rendono questa farina ricca di proprietà nutritive.
Ma soprattutto, la farina di sorgo è senza glutine!
E allora se si vuol mangiare sano, integrale, leggero, se si è intolleranti al glutine o celiaci, anziché prendere quei MIX di farine che vendono in farmacia, creiamo noi un mix perfetto.

Ho mescolato farina di sorgo integrale, maizena e farina di miglio.
La maizena serve per rendere più leggeri gli impasti di farine senza glutine, e la farina di miglio per dargli croccantezza.

 

Brisè con  tofu al basilico e pomodorini

Brisè con tofu al basilico e pomodorini 3

Ingredienti per la brisè:

  • 140 gr. farina di sorgo integrale bio
  • 50 gr. maizena
  • 50 gr. farina di miglio bio
  • 70 gr. olio di semi di girasole deodorato
  • Un pizzico di sale
  • 80 gr. di acqua

Ingredienti per il ripieno:

  • 1 panetto di tofu al naturale
  • 2 cucchiai di pesto bio
  • 20 pomodorini bio
  • Basilico e origano secco.
  • Olio extravergine q.b.

Preparazione

  1. 1. Mettere la farina di sorgo, di miglio e la maizena ,l’olio e il sale in un mixer.
    2. Fate girare bene fino ad ottenere una granella.
    3. A questo punto incorporare l’acqua, mescolando , fino ad ottenere una palla molto morbida.
    4. Se non avete il mixer o non volete utilizzarlo, potete fare benissimo questo impasto a mano, seguendo sempre lo stesso procedimento.
    5. Infarinate una tortiera da crostate da 24 cm stendete con le mani l’impasto rialzando leggermente i bordi,
    6. Trasferite nel mixer il tofu, aggiungete i due cucchiai di pesto e un filo d’acqua frulliamo finchè diventa una crema spalmabile (la quantità di acqua dipende dal tipo di tofu).
    7. Spalmate il tofu al basilico sulla brisè e completate con pomodorini tagliati a metà, sale, pepe, una spolverata di basilico secco e origano
    8. Infornate a 200° per 40 min. circa.

Brisè con tofu al basilico e pomodorini 1

Procedimento Bimby:

  1. Nel boccale versiamo l’acqua e l’olio, la farina di sorgo, quella di miglio e la maizena, il pizzico di sale e impastiamo 2 min. vel. spiga.
  2. Accendiamo il forno a 200°
  3. Infariniamo una tortiera da crostate stendiamo con le mani l’impasto rialzando leggermente i bordi, e bucherelliamo.
  4. Trasferiamo nel boccale il tofu, aggiungiamo i due cucchiai di pesto e un filo d’acqua 20 sec. vel. 6, finchè diventa una crema spalmabile (la quantità di acqua dipende dal tipo di tofu).
  5. Spalmiano il tofu al basilico sulla brisè e completiamo con pomodorini tagliati a metà, sale, pepe, una
  6. spolverata di basilico secco e origano
  7. Inforniamo a 200° per 40 min. circa
  8. Sforniamo lasciamo intiepidire e serviamo.

 

Vi è piaciuta questa brisè con tofu al basilico e pomodorini? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

 

8 Risposte a “Brisè con tofu al basilico e pomodorini”

  1. Sai che è da tempo che sono attratta dal sorgo. Solo che poi penso a tutto quello che ho in dispensa e mi dico “aspetta ancora un po’”. Ma questa proposta mi piace tantissimo. Dovrò provarci ^_^
    Del resto proverei tutti i tuoi piatti ^_^ Sei un incanto!

  2. La farina di sorgo è nella mia lista della spesa…sono mesi che cerco di fare una torta salata brisèe più friabile…sono riuscita finalmente ad averne una bella morbida ma sempre con il contorno croccante. Devo provare questa farina vediamo come viene. L hai accompagnata con la farina di miglio…la farina di grano saraceno ci starebbe bene pure secondo te? 🙂 grazie comunque sempre ottimi spunti!

    1. Ciao Laura, certo che la farina di grano saraceno ci starebbe bene. Io adoro il suo sapore, ma purtroppo i miei figli non molto, allora qui ho usato il miglio che è più delicato.
      Poi fammi sapere come viene. Grazie, un caro saluto.

  3. Provata con farina di grano saraceno al posto del miglio. e Tofu al basilico non naturale (avevo solo quello in frigo).
    E’venuta buona anche se forse un pò asciutta (ma forse per via del tipo di tofu o forse dovevo metter più acqua .
    Riproverò!
    grazie per la ricetta

    1. Grazie Maria, a volte dipende dal tofu, magari la prossima volta aggiungi più pesto o se trovi il vellutato meglio, a volte lo evito perchè costa parecchio e comunque preferisco gli ingredienti non trasformati. Io mi trovo molto bene anche con la ricotta di soia se si ha tempo per prepararsela e poi la arricchisco con pesto, erbe, verdure ecc.
      Un abbraccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.