Crea sito

Biscotti vegan da inzuppare

Quando voglio fare una cheesecake o  un tiramisù vegano che hanno bisogno di qualcosa di morbido non sempre ho a disposizione biscotti vegan da inzuppare.
Oggi ho provato questi biscottoni veloci e poco zuccherati. Naturalmente non sono come i pavesini, il sapore è delicato, ho messo poco zucchero, ma va a gusto personale.

biscotti da inzuppo

 

Altre alternative valide secondo me sono le fette biscottate, rendono molto bene nell’inzuppo. Come vedete non uso farine 00 ma preferisco farine più saporite e che contengano qualche fibra o vitamina in più se possibile. Ormai con la farina di tipo 2 ci faccio tanti dolci, magari la base della pasticceria consiglia la 00 mi scuso, ma io la evito. Se volete approfondire il perchè lo spiego qui  Per i salati invece mi sono abituata proprio all’integrale oppure alle farine naturali senza glutine tipo farina di miglio, di sorgo, di riso integrale. Quest’ultima la uso spesso nei dolci perchè da friabilità.

 

Biscotti vegan da inzuppare

Ingredienti:

  • 100 gr. farina di farro bio
  • 100 gr. farina tipo 2 bio
  •  50 gr. frumina o maizena se intolleranti al grano o celiaci
  • 25 gr olio di girasole deodorato bio
  • 160 gr. latte di mandorla zuccherato
  • se li volete più dolci aggiungete un pò di zucchero di canna
  • mezza bustina lievito per dolci vegan
  • una punta di curcuma se li volet epiù gialli simili ai savoiardi o pavesini

Preparazione:

  1. In una terrina mescolate farine, frumina, lievito ed eventuale zucchero e curcuma.
  2. Unite mescolando il latte di mandorle e l’olio fino ad avere un impasto morbido e liscio
  3. Riempite con questo una sac a poche e nella placca rivestita di carta forno, fate dei bastoncini
  4. infornate 15 minuti a 200 controllando che non dorino troppo.
  5. Appena freddi metteteli in una scatola di latta

Preparazione Bimby.

  1. Tutti gli ingredienti nel boccale, 30 minuti a vel. 4
  2. Riempite con questo una sac a poche e nella placca rivestita di carta forno, fate dei bastoncini
  3. infornate 15 minuti a 200 controllando che non dorino troppo.
  4. Appena freddi metteteli in una scatola di latta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.