Crea sito

Biscotti gialli alle giuggiole

Biscotti gialli alle giuggiole

giuggiole

 

Oggi mia  sorella è arrivata  con un bel sacchetto di giuggiole fresche che fare?
Sicuramente mangiarle come le caramelle da quanto sono buone, e poi?

Il giuggiolo è un albero dalle foglie verdi piccoline che si trova ancora nelle campagne venete. Il frutto verde, maturando diventa marroncino e quando raggrinziscono sono dolcissime dal sapore tra la mela e  il dattero. Infatti viene anche chiamato dattero cinese.

Si può fare anche il liquore, cioè il famoso brodo di giuggiole, ma noi andiamo in brodo di giuggiole invece perchè facciamo il pieno di flavonoidi e vitamina C, e oltre a questo  le giuggiole sono epatoprotettive, hanno virtù antinfiammatorie, antipiretiche,sono attive contro l’insonnia, hanno un’azione positiva sulla pressione alta, vi basta?

Facciamo dei deliziosi biscottini? Si! Adatti anche alle intolleranze al glutine.

Biscotti gialli alle giuggiole

 

biscotti gialli alle giuggiole 1

Ingredienti:

  • 70 gr farina di mais fumetto
  • 70 gr di maizena
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 50 gr di olio di oliva extravergine delicato o di semi di girasole deodorato
  • 70 gr di latte di mandorla
  • mezza bustina di lievito biovegan
  • due belle manciate di giuggiole

Preparazione:

  1. In una ciotola unire lo zucchero di canna, la maizena, la farina e il lievito e mescolo bene.
  2. Aggiungere mescolando il latte di mandorla e l’olio
  3. Lavare tagliare denocciolare e tritare le giuggiole e aggiungerle mescolando al composto.
  4. Con le mani infarinate  formate  delle piccole palline, appoggiatele su carta forno schiacciandole un po’ e spolverizzarle con zucchero di canna.
  5. Infornare a 180 per 20 minuti tenendoli d’occhio fino a doratura.

Preparazione Bimby:

  1. Lavare, denocciolare e mettere le boccale le giuggiole, 10 sec. a vel. 4 e mettere da parte.
  2. Nel boccale farina, maizena, zucchero lievito,  10 sec. a 4  e poi olio, zucchero 20 sec. a 4
  3. Aggiungere le giuggiole, 10 sec. antiorario a 4.
    1. Con le mani infarinate  formate  delle piccole palline, appoggiatele su carta forno schiacciandole un po’ e spolverizzarle con zucchero di canna.
    2. Infornare a 180 per 20 minuti tenendoli d’occhio fino a doratura.

 

 

biscotti gialli alle giuggiole

Con questa ricetta partecipo al venerdì senza glutine:

ilove-gffd1

2 Risposte a “Biscotti gialli alle giuggiole”

  1. In giardino ho un albero di giuggiole, mangiate così non mi piacciono proprio ma questi biscotti sono ottimi! Povere giuggiole, finalmente hanno trovato un senso! Sarà un autunno pieno di biscotti, grazie 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.