Crea sito

Amaretti vegani

Questi amaretti vegani sono proprio buoni e semplici da fare.NO LATTOSIO
Diciamo che naturalmente non è il classico amaretto, che viene fatto con gli albumi, ma possiamo chiamarlo finto amaretto.
Li uso per metterli a strati nei bicchierini con la frutta, come nei barattolini dolci pesche e amaretto  o li uso in torte golose come torta di amaretto e chrema vegan

Gli amaretti vegani sono buonissimi anche  a colazione, provateli!  Conservateli in una scatola di latta così restano croccanti e friabili

amaretti

Volete sapere qualcosa di più sulle mandorle?

Le mandorle sono molto importanti per la nostra alimentazione, Ritardano l’invecchiamento Il loro punto di forza è costituito dalla presenza dei cosiddetti polifenoli, potenti sostanze antiossidanti, capaci di ostacolare i danni causati dalla formazione dei radicali liberi. queste sostanze sono per lo più presenti nella buccia, ecco perché è consigliabile mangiare le mandorle senza privarle della loro pellicina.Sono ricche di calcio, magnesio, ferro e vitamina E hanno un importante contenuto di ferro e vitamine e perciò aiutano in caso di anemia. Rafforzano le ossa con tutto il calcio che contengono. Grazie al loro contenuto di grassi “buoni”, le mandorle hanno la capacità di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. con i loro grassi polinsaturi

Per finire, le mandorle sono un toccasana per l’umore. Indicate anche durante il periodo mestruale, contengono in sé delle proprietà antidepressive e antinfiammatorie. Le mandorle contengono tirosina e triptofano, due amminoacidi che insieme stimolano i neurotrasmettitori che influiscono sul buonumore.

Amaretti vegani

 

Ingredienti:

 

  • 60 g. di zucchero di canna bio
  • 50 g. di farina di riso
  • 50 g. di farina di farro
  • 60 g di margarina di soia  autoprodotta  QUI oppure burro di soia
  • 100 g. di mandorle (se ne avete qualcuna di amara meglio)
  • 20 g di latte di mandorle

 

Preparazione:

  1. Passate le mandorle al mixer finchè otterrete farina.
  2. In una terrina aggiungete alle mandorle tritale le farine, lo zucchero e poi la margarina morbida
  3. Mescolate bene anche con un goccio di latte se l’impasto è troppo solido, finchè avrete un impasto molto friabile.
  4. Formate con le mani delle palline che schiaccerete appena appena.
  5. Infornate per 12 minuti a 180 gradi.

Preparazione Bimby Amaretti vegani

  • Mettete le mandorle e lo  zucchero  nel boccale 20 sec. a 8
  • Aggiungete poi  le farine, la margarina e il latte di mandorle, 30 sec. a 5.
  • Formate con le mani delle palline che schiaccerete appena appena.
  • Infornate per 12 minuti a 180 gradi. Lasciate raffreddare.

Si conservano in scatole di latta

 

amaretti 2

 

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

3 Risposte a “Amaretti vegani”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.