Crea sito

Acqua cotta senza uova

Acqua cotta senza uova
Una versione leggera dell’acqua cotta, antica minestra toscana a cui spesso viene aggiunto l’uovo cinque minuti prima di servire la zuppa.
Non sempre però le prime acque cotte erano ricche di proteine, i più poveri non avevano galline e uova.
A loro dedico la versione più povera e antica, l’acqua cotta senza uova, versione vegana di un piatto di cultura contadina.


acqua cotta etruschi

Partiamo da lontano: le prime versioni di acqua cotta venivano preparate proprio con le verdure sull’ uscio, quel che si poteva raccogliere andando nell’orto.
Per cui gli ingredienti essenziali di un acqua cotta sono erbe di campo, cipolla, patate, carote, sedano e naturalmente acqua.
Tutte le versioni arricchite con funghi, pomodori, uova, arrivarono anni più tardi.
Si pensa che l’acqua cotta senza uova, fosse conosciuta ancora al tempo degli Etruschi, nelle pitture del tempo infatti, sono rappresentate cipolle, carote, sedano e coste e ricordiamo che gli Etruschi conoscevano anche l’olio d’oliva.
L’acqua cotta può arricchirsi naturalmente di verdure di stagione, in questa mia versione estiva ho aggiunto una zucchina e qualche fagiolino.
L’ acqua cotta diventa ancora più saporita con la tipica fetta di pane raffermo tostato sul fondo del coccio dove viene servita.
Se cerchi altre zuppe di tradizione ti consiglio la pasta e fasoi di Lamon,
la pasta e ceci,
la ribollita,
la carabaccia toscana.
la zuppa patora,
la zuppa d’orzo ladina
la zuppa di cicerchie
la zuppa di roveja
la zuppa del contadino
la zuppa di lenticchie di Spello

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo.
Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest o Youtube o iscriverti al canale Telegram

acqua cotta senza uova
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti Acqua cotta senza uova

  • 100 gsedano
  • 1 spicchioaglio
  • 1cipolla
  • 2carote
  • 1zucchina
  • 200 gpomodori pelati
  • 100 gfagiolini
  • 2 cucchiaiolio extravergine di oliva
  • 1 pizzicopepe
  • 4 fettepane raffermo
  • 4 fogliebasilico
  • 1patata
  • 100 gparte bianca di costa
  • q.b.sale marino integrale
  • q.b.erbe aromatiche (rosmarino, salvia, timo)

Strumenti

  • Pentola di coccio grezza
  • Coltello
  • Tagliere
  • Mestolo

Preparazione Acqua cotta senza uova

  1. acqua cotta senza uova

    In un alto tegame di coccio versa un filo d’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato. Fai dorare l’aglio e poi toglilo.

    Lava e verdure, pela le carote e la patata, spunta i fagiolini e la zucchina. Taglia a rondelle la carota, taglia a rondelle anche la zucchina e il sedano. Taglia a tocchetti la patata e a pezzetti anche la parte bianca delle coste.

  2. Versa nella pentola prima il sedano e le coste, lascia appassire, unisci le carote e patata e fai andare ancora un attimo, poi ancora la zucchina e la cipolla. alla fine aggiungi i pelati e l’acqua fino a coprire le verdure. Aggiungi il sale e le erbe aromatiche e chiudi.

  3. acqua cotta senza uova

    Fai cuocere 40 minuti finchè le verdure sono tenere ma non sfatte.

    Servi in ciotole di coccio dove sul fondo avrai appoggiato una fetta di pane raffermo tostato, decora con una fogliolina di basilico, un giro d’olio buono e una spolverata di pepe

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.