Torta all’uva rossa

La storia di questa torta all’uva rossa è un po’ travagliata: avremmo voluto preparare la focaccia all’uva fragola, ma nostro papà non ha trovato l’uva giusta e ha deciso di comprare quella che capitava al supermercato. I nostri piani quindi dovevano cambiare per forza: avevamo in casa della farina di avena e abbiamo deciso di prepararne una torta. NON FATE IL NOSTRO STESSO ERRORE. La torta era disgustosa! Siccome non accettiamo un fallimento, con l’uva avanzata abbiamo provato a rifare la torta, questa volta con la farina normale. É stato un successo!

Torta all'uva rossa
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 180 gacqua
  • 70 golio di semi di girasole
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 80 gzucchero
  • 500 guva rossa

Preparazione

  1. Torta all'uva rossa

    Per preparare la vostra torta all’uva rossa iniziate mettendo insieme tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, quindi farina, lievito e zucchero. Unite poi l’acqua e l’olio a filo e iniziate a mescolare bene con una frusta a mano o con le fruste elettriche. Una volta ottenuto un composto omogeneo e senza grumi, lasciatelo da parte e prendete l’uva.
    Lavatela e asciugatela bene, e tagliate ogni acino a metà per estrarre i semini.
    Successivamente mettete 3/4 della vostra uva nella ciotola con l’impasto preparato precedentemente e mescolate bene.

    Imburrate e infarinate una teglia rotonda da 23/24 cm di diametro e versateci il vostro composto. Coprite la superficie con l’uva lasciata da parte e cospargete con due cucchiai abbondanti di zucchero.

    Infornate quindi in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti e prima di sfornarla fate la prova dello stecchino.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da thewhitevanillas

Due sorelle con la passione dei dolci. Farli o mangiarli? questo è il dilemma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.