Plumcake dolce alle zucchine e pistacchi

Ebbene si, avete letto bene: questo dolce contiene le zucchine! Effettivamente, se esiste la torta di carote, perchè non può esistere anche questo plumcake dolce alle zucchine e pistacchi? Il sapore delle zucchine è infatti abbastanza neutro e la loro consistenza è perfetta per rendere questo dolce morbido e umido. Aggiungendo poi i pistacchi e il frosting, il risultato è da leccarsi i baffi!

Plumcake dolce alle zucchine e pistacchi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti

Ingredienti

  • 200 mlolio di semi di girasole
  • 100 ggranella di pistacchi
  • 200 gzucchero
  • 3uova
  • 1 vasettoyogurt bianco naturale
  • 1 bustinalievito alimentare
  • 200 gfarina 00
  • 1zucchina

Per il frosting

  • 50 gburro
  • 40 gzucchero a velo
  • 180 gmascarpone
  • q.b.granella di pistacchi ((per decorare))

Preparazione

  1. Plumcake dolce alle zucchine e pistacchi

    Iniziate la preparazione del vostro plumcake dolce alle zucchine e pistacchi grattugiando la zucchina. In una ciotola unite la zucchina, la farina e la granella di pistacchi e mescolate con un cucchiaio. In un altro recipiente versate l’olio, lo zucchero, le uova e lo yogurt e lavorate con le fruste elettriche finché tutti gli ingredienti si saranno amalgamati. Unite quindi il primo composto al secondo e lavorate sempre con le fruste elettriche.

    Quando otterrete un impasto omogeneo, versatelo in uno stampo per plumcake precedentemente imburrato e infarinato. Cuocete in forno statico a 150° per 1 ora e 30 minuti, senza mai aprire il forno.

    Quando il plumcake si sarà raffreddato completamente, potete passare alla preparazione del frosting: sbattete il burro morbido con lo zucchero a velo finché avrà una consistenza spumosa. Aggiungete quindi il mascarpone e sbattete di nuovo.
    Infine ricoprite il plumcake con il frosting e granella di pistacchio a piacere.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da thewhitevanillas

Due sorelle con la passione dei dolci. Farli o mangiarli? questo è il dilemma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.