Crostata con curd al limone

Cosa c’è di più fresco del limone? É vero, con queste calde temperature, la voglia di accendere il forno è pari a zero, ma vi assicuriamo che questa volta, per questa crostata con curd al limone, ne vale davvero la pena! Poi pensate solo alla freschezza del curd al limone, unito ad una nuvola di panna montata.. siamo in paradiso! Vi consigliamo di preparare la torta la sera prima e di unire la panna montata solo poco prima di servirla. L’effetto WOW è assicurato.

Se proprio non avete alcuna voglia di mettervi ai fornelli, ma non volete rinunciare ad un gustosissimo dolce, provate le nostre praline al cacao e mascarpone!

Crostata con curd al limone
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 300 gfarina
  • 150 gzucchero
  • 150 gburro
  • 1uovo
  • Mezzo cucchiainolievito
  • 1 pizzicosale

Per il curd al limone

  • 3tuorli
  • 3limoni
  • 100 gzucchero
  • 35 gmaizena
  • 2 cucchiaiacqua
  • 50 gburro

Per la copertura

  • 250 mlpanna fresca da montare
  • 80 gzucchero a velo

Preparazione

Per la frolla

  1. Iniziate a preparare la crostata con curd al limone dalla pasta frolla: mescolate su una spianatoia farina e zucchero e disponeteli a fontana. Al centro mettete il burro tagliato a pezzetti, l’uovo, mezzo cucchiaino di lievito e un pizzico di sale. Iniziate a lavorare rapidamente gli ingredienti con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo. Create un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente. Lasciate riposare la pasta frolla in frigorifero almeno un’ora.

    Una volta trascorso questo tempo, stendete la frolla ad uno spessore ci circa 5mm. Dovrà essere cotta in bianco: sopra allo strato di impasto dovrete appoggiare un foglio di carta forno e al di sopra, dei legumi o dei pesetti. Questo farà in modo che la base della vostra torta non si gonfi. Cuocete quindi in forno a 180° per 20 minuti. Togliete poi i legumi o i pesetti e cuocete per altri 10 minuti. Trascorso questo tempo, estraete la torta dal forno.

Per il curd

  1. Mentre la base della crostata si cuoce, passate alla preparazione del lemon curd. Grattugiate le bucce dei limoni in un pentolino. Spremetene poi il succo di limone e unitelo alla scorza grattugiata. In un altro recipiente mescolate la maizena e lo zucchero, aggiungete un paio di cucchiai di acqua scarsi, uno alla volta e girate fino ad ottenere una crema. Dunque ponete il pentolino con il succo e le scorze del limone sul fuoco, lasciate scaldare, unite la crema di maizena e cuocete a fuoco basso mescolando costantemente con una frusta a mano. Impiegherete circa 2 minuti per ottenere una crema densa e priva di grumi. A questo punto aggiungete i tuorli tutti in una volta, continuate a girare su fiamma bassa e lasciate cuocere 1 minuto, sempre mescolando con la frusta. Spegnete il fuoco, aggiungete infine il burro a pezzettini, mescolate e lasciatelo sciogliere.

  2. Crostata con curd al limone

    Quando la frolla si sarà cotta, versatevi sopra uno strato di lemon curd. Lasciate riposare la torta in frigorifero per 4 ore. Prima di servire, in un recipiente unite la panna liquida allo zucchero a velo e montatela. Fate uno strato generoso di panna e la vostra crostata con curd al limone è pronta!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da thewhitevanillas

Due sorelle con la passione dei dolci. Farli o mangiarli? questo è il dilemma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.