Mini Sacher

La Sacher Torte, un tripudio di cioccolato spezzato dall’inserimento di confettura di albicocche dalla presentazione elegantissima; inventata, ormai, quasi due secoli fa, e da allora mai tramontata, è rimasto uno dei primi dolci che salta all’occhio nelle vetrine delle pasticcerie, riscuotendo notevole successo. Questa è la versione in monoporzione, dove la forchetta incontra prima la glassa lucida, per poi affondare nel sottostante pan di spagna al cioccolato e concludere in un cuore di confettura di albicocche!🍫

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAustriaca

Ingredienti

Impasto

  • 3uova
  • 75 gcioccolato fondente
  • 65 gburro
  • 90 gzucchero
  • 65 gfarina 00
  • 20 gzucchero a velo
  • 1 pizzicosale

Farcitura

  • 80 gmarmellata di albicocche (senza pezzi)
  • 135 gcioccolato fondente
  • 95 gpanna fresca liquida
  • 10 gcioccolato bianco
  • 4 gpanna fresca liquida

Preparazione

Impasto

  1. Separare i tuorli dagli albumi.

    Sbattere con le fruste elettriche i tuorli, il burro ammorbidito, lo zucchero a velo e il sale; incorporare anche il cioccolato precedentemente sciolto.

    A parte montare gli albumi, aggiungendo, in tre riprese, lo zucchero, in modo da avere una meringa liscia e lucida.

    Amalgamare gli albumi ai tuorli in due riprese, quindi amalgamare e versare il composto negli stampi a semisfera posizionati su una teglia. Infornare a 180 gradi per 30 minuti.

Farcitura

  1. Inserire la marmellata di albicocche in una sac à poche a bocchetta liscia e farcire le sacher dalla parte della superficie, ossia quella arrotondata, in più punti.

    Ricoprire ogni sacher spennellandola con della marmellata, come per rendere la superficie impermeabile.

    Per la glassa, portare a bollore, in un pentolino, la panna, quindi aggiungere il cioccolato fondente; una volta sciolto, lasciare intiepidire per circa 5 minuti continuando a mescolare energicamente, in modo che le sostanze non si separino.

    Posizionare le sacher su una gratella (con sotto della carta da forno per raccogliere la glassa caduta) e coprirle interamente (a parte la base) con un primo lieve strato di glassa, aiutandosi con un cucchiaio o una spatola; poi coprire con il secondo strato più abbondante, per cui colare un paio di cucchiaiate di glassa su ogni sacher e, sbattendo con delicatezza la gratella, fare scivolare la glassa su tutti i bordi, in modo da ricoprirli tutti.

    Per la glassa bianca, siccome si tratta di piccole quantità, sciogliere il cioccolato bianco nel microonde e mescolarlo alla panna lasciandolo intiepidire; trasferire in una sac à poche e decorare a piacere la superficie.

    Completare applicando dei riccioli o pezzetti di cioccolato sui bordi adiacenti alla base.

Conservazione

Conservare in frigorifero coperte per 3 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da thesweetcorner

Da quando ho sviluppato la passione per la cucina, in particolare per la pasticceria, mi sono sempre attenuta alle ricette già fatte, con la sicurezza di un buon risultato garantito; questo mi ha permesso di imparare tecniche e basi da cui, da non molto a questa parte, sono partita per sperimentare e fare di testa mia, mettendo chiaramente in conto possibili inconvenienti e fallimenti che, lì per lì, mi hanno lasciata spiazzata, ma, con un po' di supporto morale, ho continuato a... mettere sottosopra la cucina (tanto poi pulisco io) fino a che non ho ottenuto un risultato davvero soddisfacente, soprattutto nell'estetica perché, si sa, gli occhi sono i primi ad assaporare… Parto da questo piccolo blog per trasmettere la mia passione e condividere le mie soddisfazioni. Benvenuti su The Sweet Corner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.