Crea sito

Scotch eggs

Le Scotch eggs sono un piatto che può essere sia un antipasto che un aperitivo, ma soprattutto una colazione.
La ricetta mi è stata data dal mio amico Gordon, lui è inglese ma il nonno materno era scozzese ed ogni volta che andavano a pesca insieme la colazione era sempre fatta dalle Scotch eggs.
Il grande trucco del nonno era l’aggiunta della mezza mela verde alla salsiccia che dà un piacevole retrogusto molto interessante.

Seguite attentamente la tempistica di bollitura delle uova, in questo modo il tuorlo resterà cremoso anche dopo la fase di frittura, personalmente non apprezzo le Scotch eggs fatte con le uova sode.
Per me il tuorlo cremoso che cola una volta aperte è una cosa meravigliosa.

Per l’impanatura Io metto i 3 piatti come una catena di montaggio, prima la farina, poi l’uovo ed infine il pane grattuggiato; io parto da destra e vado verso sinistra, ma questa è una mia fisima, voi fate come più vi viene meglio.

The Bretell Kitchen - Scotch eggs
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura11 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaScozzese

Ingredienti

  • 4uova (piccole)
  • 400 gsalsiccia
  • 1/2mela verde
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.farina 00 (per impanare)
  • 1uovo (per impanare)
  • q.b.pane grattugiato (per impanare)
  • 1 lolio di semi di girasole
  • q.b.acqua (per la bollitura delle uova)

Strumenti

  • 1 Pentolino
  • 1 Ciotola
  • 1 Coltello
  • 1 Pelapatate
  • 1 Grattugia
  • 3 Piatti fondi
  • 1 Piatto
  • 1 Padella dai bordi alti
  • 1 Schiumarola
  • Carta assorbente

Procedimento

  1. 1. Mettete l’acqua nel pentolino e portatela a bollore.

    2. Aggiungete le uova aiutandovi con la schiumarola in modo che non si rompano e fatele bollire per 4 minuti e 30 secondi.

    Questa tempistica è fondamentale per far si che l’albume si rapprenda, ma il tuorlo resti cremoso.

    3. Una volta pronte sostituite l’acqua calda con altrettanta molto fredda in modo da bloccare la cottura.

    Quando riuscirete a prendere in mano le uova, rompete i gusci e lasciatele nell’acqua, in questo modo penetrerà al di sotto del guscio e sarà più semplice toglierlo.

    4. Togliete la buccia ed il torsolo alla mezza mela.

    5. In una ciotola mettete la salsiccia privata del budello, grattucciate la mezza mela, aggiustate di sale, di pepe ed amalgamate per bene con le mani.

    6. Sgusciate le uova.

    7. Dividete in 4 parti uguali la salsiccia ed avvolgete ogni uovo facendo attenzione a non romperlo, sarà molle e delicato.

    Quando sarà tutto avvolto premete per bene, ma delicatamente, in modo da compattare il rivestimento.

    La soluzione ottimale che ho trovato io per avvolgere le uova è stendermi sulla mano la parte di salsiccia che mi serve, appoggiare l’uovo e poi avvolgere il tutto.

    Se avete le mani piccole potete stendere la salsiccia su della carta forno e poi avvolgere l’uovo.

    8. Mettete da parte le uova e nei 3 piatti fondi mettete la farina, l’uovo ed il pane grattuggiato.

    9. Passate ogni uovo prima nella farina facendo attenzione che sia ben coperto, poi nell’uovo ed infine nel pane grattuggiato.

    Premete per bene in modo da compattare, in questo modo il pane entrerà anche dentro la salsiccia rendendo il tutto più croccante ed il grasso non brucerà.

    10. Mettete l’olio in padella e fatelo scaldare, ma non in modo eccessivo.

    11. Friggete un uovo alla volta in modo da avere sempre una temperatura costante, 6 minuti basteranno per cuocere la salsiccia ed avere una bella doratura.

    Se usate uova molto piccole, ad esempio di quaglia, il tempo di cottura sarà inferiore e dovrete gestirlo.

    12. Scolate le uova sulla carta assorbente.

    13. Potete mangiare le Scotch eggs sia calde che fredde.

    Se non le mangiate il giorno stesso le potete conservare in frigorifero è consumarle il giorno dopo.

/ 5
Grazie per aver votato!