Crea sito

Ravioli al basilico e tacchino

I Ravioli al basilico e tacchino sono una ricetta che mi è venuta in mente totalmente a caso.
Avevo voglia di fare dei ravioli, avevo del petto di tacchino macinato perfetto per un ripieno leggeto, mi sono ricordato di avere anche del basilico e mi sono detto: “Perché non provo a fare della pasta verde con il basilico?”
Devo dire che il risultato non è stato male per essere la mia prima volta con la pasta colorata, sicuramente evolverò la ricetta, ma sono soddisfatto.
La ricetta è per circa 100 ravioli ed io ne considero sempre 25 a porzione.

The Bretell Kitchen - Ravioli al basilico e tacchino
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana
933,90 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 933,90 (Kcal)
  • Carboidrati 126,88 (g) di cui Zuccheri 5,55 (g)
  • Proteine 46,93 (g)
  • Grassi 28,81 (g) di cui saturi 12,19 (g)di cui insaturi 11,99 (g)
  • Fibre 6,39 (g)
  • Sodio 1.155,93 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 300 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 600 gfarina 0
  • 6uova
  • 60 gbasilico (fresco, solo le foglie)
  • 300 gpetto di tacchino (macinato)
  • 1carota (da circa 80 grammi)
  • 1cipolla rossa (da circa 120 grammi)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.farina 0 (per tirare la pasta)
  • q.b.acqua (per la cottura)
  • q.b.burro (per il condimento)

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Padella
  • 1 Planetaria
  • 1 Macchina per pasta
  • 1 Spatola
  • 1 Rotella dentata
  • 2 Vassoi
  • 1 Pentola
  • 1 Saltapasta

Preparazione

  1. 1. Tritate la carota e la cipolla finemente e mettete in padella a soffriggere con un filo di olio extra vergine di oliva.

    2. Aggiungete il macinato di petto di tacchino e fate cuocere 30 minuti aggiustando di sale.

    3. Una volta pronto lasciatelo riposare e raffreddare completamente.

    4. Prendete le foglie di basilico e tritatele finemente.

    Io ho utilizzato un coltello di ceramica in modo da non ossidarle.

    5. Nella planetaria mettete la farina con il basilico e fate andare qualche minuto, dopo di chè aggiungete un uovo alla volta quando il precedente è stato incorporato.

    6. Impastate fino a che l’impasto resta attaccato al gancio.

    7. Fate riposare la pasta per 30 minuti.

    8. Stendete un po’ di farina sul piano di lavoro e tagliate con la spatola il panetto di pasta in modo da poterla tirare con la macchina per la pasta.

    La mia è manuale e mi sono fermato al numero 5 come spessore.

    9. Tirata le prime due strisce di pasta fate in modo che siano lunghe uguali, eventualmente tagliendo l’eccesso.

    10. Prendete l’impasto, fate una piccola pallina con le mani e mettetela sulla prima striscia di pasta.

    Riempite la striscia di palline di impasto lasciando tra l’una e l’altra almeno 1 – 1,5 centimetri per lato.

    11. Con la seconda striscia di pasta coprite la prima schiacciando bene tra le palline di impasto togliendo tutta l’aria.

    Con la rotella dentata date la forma ai Ravioli al basilico e tacchino.

    12. Tirate il resto della pasta, aggiungendo i pezzi avanzati in precedenza, 2 strisce alla volta e facendo i ravioli man mano.

    13. Portate a bollore una pentola di acqua, salate e cuocete i ravioli per circa 10 minuti.

    14. Scolate i ravioli e metteteli con in burro nel saltapasta e servite.

/ 5
Grazie per aver votato!