Crea sito

Mafalde grappa e speck

Le mafalde sono un tipo di pasta che ci piace molto, le troviamo versatili e votate ai condimenti più disparati.
Oggi le facciamo in un’accezione decisamente invernale, ma di grande gusto:
Mafalde grappa e speck.
La pasta e la grappa erano già in casa, l’idea della ricetta mi è venuta al supermercato, quando ho visto un bel fondino di speck che sembrava aspettasse di essere comprato da me, allora ho preso anche i funghi ed il resto è venuto da se.

The Bretell Kitchen - Mafalde grappa e speck
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Mafalde grappa e speck

  • 120 gfondino di speck
  • 20 gburro
  • 1cipolla rossa
  • 250 gfunghi prataioli (champignon)
  • 200 gmafalde
  • 1 bicchierinograppa

Strumenti per le Mafalde grappa e speck

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 saltapasta
  • 1 Pentola

Procedimento per le Mafalde grappa e speck

  1. The Bretell Kitchen - Mafalde grappa e speck

    1. Mettete a bollire l’acqua per la pasta.

    2. Tagliate lo speck a listarelle non troppo sottili e mettetelo nel saltapasta a rosolare con il burro.

    3. Tritate finemente la cipolla rossa e tagliate in quattro i funghi.

    4. Quando lo speck sarà rosolato toglietelo dal saltapasta e mettete la cipolla a soffriggere, poi aggiungete i funghi.

    5. Buttate la pasta in acqua salata.

    6. Cuocete un paio di minuti i funghi, versate il bicchierino di grappa e fate sfiammare.

    Portate a cottura i funghi.

    7. Una volta che la pasta sarà cotta trasferitela nel saltapasta, fatela insaporire un minuto, aggiungete lo speck e mescolate un altro minuto prima di servire.

/ 5
Grazie per aver votato!