Crea sito

Jiaozi

Ho sempre voluto provare a fare gli Jiaozi, i famosi ravioli cinesi al vapore, quindi quando qualche giorno fa mi è quasi caduta in testa la vaporiera mettendo a posto il mobile, mi sono deciso a prepararli.
Ho dovuto fare un po’ di prove di pasta per averne una della giusta consistenza e resistenza, direi che ci sono riuscito.
La sfida futura sarà riuscire a farli con la farina di riso, ma c’è tempo.
Le dosi in ricetta sono per circa 36 Jiaozi, se ne volete fare di più variatele mantenendo la proporzione farina-acqua, se ne volete fare di meno (sempre tentendo conto della proporzione) vi consiglio di non usare la planetaria, ma piuttosto una ciotola con una frusta elettrica per impastare, più che altro perché nella planetaria pochi ingredienti fanno fatica ad amalgamarsi o perlomeno nella mia è così.
Il condimento è il classico con la salsa di soia, ma se come me amate i gusti forti e piccanti dovete assolutamente provare con qualche goccia di tabasco.

The Bretell Kitchen - Jiaozi
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaCinese

Ingredienti

  • 100 gfarina 0
  • 50 mlacqua
  • q.b.acqua (per la cottura e per chiudere il ravioli)
  • q.b.sale
  • 200 gmacinata di maiale
  • 1carota
  • 1/2cipolla bianca
  • 100 glattuga
  • 4 fogliecavolo verza
  • q.b.salsa di soia
  • q.b.tabasco

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Macchina per pasta
  • 1 Coppapasta di 9 cm di diametro
  • 2 Ciotole
  • 1 Cucchiaino
  • 1 Vaporiera
  • 1 Pentola adatta alle dimensioni della vaporiera
  • 1 Pennello
  • 1 Ciotolina
  • 4 Bacchette cinesi

Preparazione

  1. 1. In una ciotola impastate farina, 5 grammi di sale ed i 50 millilitri di acqua fino a che l’impasto non sarà omogeneo.

    Formate un panetto e fate riposare 1 ora coprendo con la pellicola alimentare.

    2. Tritate finemente la mezza cipolla e la carota, mettetele in una ciotola.

    3. Aggiungete la macinata di maiale e mettete un pizzico di sale.

    4. Mettete la pentola di acqua sul fornello a fuoco medio, in modo che quando i ravioli saranno pronti basterà alzarlo per arrivare al giusto bollore per la cottura.

    5. Con la macchina per la pasta tirate il panetto molto sottilmente, io sono arrivato al numero 6.

    6. Coppate con il coppapasta ogni striscia ottenuta in modo da formare circa 36 dischi.

    7. Spennellate con un po’ di acqua un disco e mettete al centro un cucchiaino di ripieno.

    8. Ripiegata il disco in modo da formare una mezza luna facendo bene attenzione ad eliminare tutta l’aria all’interno.

    9. Pizzicate il bordo in modo da creare il tipico orlo.

    10. Ripete le operazioni per tutti i dischi di pasta.

    11. Alzate la fiamma sotto alla pentola per portare a bollore l’acqua.

    12. Foderate i piani della vaporiera con le foglie di verza, suddividete gli Jiaozi nei ripiani, mettete il coperchio e posizionate sulla pentola con l’acqua che bolle.

    13. Cuocete per circa 20 minuti fino a che la pasta non diventa trasparente.

    14. Condite e gustate rigorosamente con le bacchette.

I link dei prodotti presenti nella ricetta sono in affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!