Crea sito

Barbabrownies

A primo acchito i Barbabrownies potranno sembrarvi qualcosa di davvero strano, le barbabietole rosse in un dolce? Insieme al cioccolato? Qui si vaneggia!
Ed invece il conubio fa la sua sporca o meglio, gustosa, figura.
Potete gustare questi brownies sia a colazione che a merenda, io li adoro nella pausa delle 11:00 accompagnati con una buona tisana.
Potete conservarli per 3 giorni (se davvero credete che dureranno così tanto…) fuori dal frigo in un contenitore a chiusura ermetica.
La barbabietola è un ingrediente che può sembrare ostico e difficile da cucinare, ma in realtà si sta rivelando molto più semplice e versatile del previsto.

Cliccate per provare altre mie ricette senza glutine, vegetariane e vegane.

The Bretell Kitchen - Barbabrownies
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana
165,06 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 165,06 (Kcal)
  • Carboidrati 23,39 (g) di cui Zuccheri 8,98 (g)
  • Proteine 2,51 (g)
  • Grassi 7,79 (g) di cui saturi 3,27 (g)di cui insaturi 1,58 (g)
  • Fibre 2,32 (g)
  • Sodio 168,42 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 30 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per Barbabrownies

  • 2barbabietole rosse, cotte, bollite
  • 120 gfarina di riso
  • 100 gcioccolato fondente
  • 30 mllatte di soia
  • 100 gzucchero di canna
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • 4 cucchiaiamido di mais (maizena)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.sale
  • q.b.acqua (per sciogliere il cioccolato a bagnomaria)

Strumenti

  • 1 Tritatutto
  • 1 Frusta elettrica
  • 2 Ciotole
  • 1 Pentolino
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Teglia rettangolare in silicone
  • 1 Gratella per dolci
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello

Procedimento

  1. 1. Preriscaldate il forno a 180° in modalità ventilata.

    2. Mettete sul fornello il pentolino con l’acqua.

    3. Spezzettate 80 grammi di cioccolato in una ciotola, aggiungete 20 ml di latte di soia e mettete a sciogliere a bagno maria.

    4. Con il tritatutto portate a purea le barbabietole rosse.

    5. Nella seconda ciotola unite la farina di riso, il cacao, lo zucchero, il lievito, il sale e l’olio mescolando con la frusta elettrica.

    6. Aggiungete il cioccolato sciolto ed incorporatelo per bene.

    7. Infine unite la purea di barbabietole rosse e mescolate ancora fino ad ottenere un composto omogeneo e filante.

    8. Versate il composto nella teglia di silicone ed infornate per 25 minuti.

    9. Una volta cotto aspettate un paio di minuti prima di sformare dalla teglia e poi mettete a raffreddare su una gratella per dolci per 1 ora.

    10. Passato il tempo di riposo sciogliete a bagno maria il restante cioccolato con il latte di soia rimasto.

    11. Tagliete a cubotti i Barbabrownies e decorateli con il cioccolato fuso.

/ 5
Grazie per aver votato!