Privacy Policy Cucina Indiana: Pollo tikka masala

Cucina Indiana: Pollo tikka masala

pollo tikka masala

Cucina Indiana: Pollo tikka masala. La parola ‘masala’ significa ‘salsa’, ed è la salsa che è l’unica vera differenza tra pollo tikka e il pollo tikka masala. La salsa masala deve essere cremoso e l’aggiunta di burro aiuta a raggiungere questo obiettivo.

Noi inglesi amiamo il nostro curry, specialmente il curry indiano. Tuttavia, il curry thailandese è molto diverso. Una delle principali differenze tra il curry indiano e il curry thailandese sono gli ingredienti. Il curry indiano ha una combinazione di spezie essiccate, mentre le spezie e l’aroma del curry thailandese provengono da ingredienti freschi formati in una pasta.

Il curry thailandese inizia spesso con una pasta di curry che include ingredienti come peperoncini freschi, zenzero, citronella, lime, pasta di gamberetti, aglio, scalogno e altro ancora. La pasta di curry viene aggiunta in una padella con un po’ d’olio e saltata poi aggiunta nel latte di cocco insieme a verdure, carne e salsa di pesce.

I peperoncini rossi sono spesso usati nel curry rosso thailandese, mentre i peperoncini verdi si trovano più comunemente nel curry verde. Le carni comuni aggiunte includono pollo e pesce.

Per il curry indiano, la base è spesso un sugo a base di pomodori e cipolle che vengono saltati in padella fino a renderli morbidi e mescolati insieme. Questo sugo è condito con spezie secche come cumino, curcuma, polvere di coriandolo, polvere di peperoncino rosso e cannella.

Mentre alcune aree dell’India meridionale aggiungono latte di cocco al curry, la maggior parte delle altre regioni non lo fa e usa invece yogurt, acqua, burro o panna. I curry indiani sono comunemente vegetariani o non vegetariani.

Ci sono così tante versioni di pollo tikka masala e vi invitiamo a creare il proprio.

Rendere il più cremoso o piccante come si preferisce.

Per tua comodità, puoi mescolare le spezie essiccate in anticipo e conservarle in un contenitore ermetico o in un barattolo per un massimo di 6 mesi.

Pollo tikka masala: Ingredienti per 4 – 6

pollo tikka masala
  1. In un Robot da cucina inserisci e fare mescolare: l’aglio, lo zenzero, il succo di limone, yogurt, la passata di pomodoro e il sale fino a far una salsa omogenea.
  2. Mescolare tutte le spezie secche insieme e soffriggere a fuoco basso per 30 secondi.Raffreddare e mettere da parte.
  3. Unire la salsa omogenea con le spezie secche.
  4. Coprire i pollo completamente con la marinata tikka.
  5. Chiudere in un contenitore ermetico. Mettete in frigorifero per una notte o quatro giorni.
  6. Preriscaldare il forno a 380F/190 C.
  7. Mettere il pollo Tikka in una padella profonda coprire ermeticamente con carta alluminio e cuocere per 25 minuti ha 385F/ 200C.
  8. A meta’ cottura girare il pollo.
  9. Togliere dal forno quando il pollo ha aver raggiunto una temperatura interna di 165F/ 74C
  10. A cottura ultimata disporre in un piatto da portata e spalmare con burro fuso e spolverizzare con coriandolo tritato grossolanamente.
  11. Servite con riso basmati.

Pubblicato da thebigdreamfactory

Mi chiamo Susie Evans-Ardovini e ho creato La Grande Fabbrica dei Sogni e Pasta Nostra USA. Sono nata nel Regno Unito e sono chef e ristoratrice da oltre 30 anni. In questo periodo ho vissuto in Francia e in Italia dove ho visitato molti posti bellissimi e conosciuto tante persone meravigliose. Sono particolarmente colpito dallo stile di vita italiano e dall'approccio al cibo. Ho camminato per Roma, salito in cima al Vaticano, visto Milano, Venezia, le Cinque Terre, scalato montagne, percorso Il Sentiero degli Dei, vagato per la grande città di Napoli, vissuto sull'isola di Ponza, raccolto capperi su Pantelleria e ha raccolto un mucchio di amici, familiari e fotografie oltre a un'esperienza inestimabile, lungo la strada. Sono diventato un nuovo immigrato negli Stati Uniti il 15 dicembre 2013. Con il supporto di molti grandi amici e una passione (al limite dell'ossessione), sono qui alla ricerca del sogno americano. Spero che le mie creazioni vi piacciano e perdonate il mio italiano :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.