Crea sito

Lasagna vegana con pane Carasau

La lasagna è un piatto molto amato in tutto il mondo, insieme a pizza e spaghetti certamente il più diffuso tra i piatti italiani.

Porzione di lasasgna
Porzione di lasasgna

La ricetta tradizionale bolognese è veramente molto lunga da preparare, per accorciare i tempi al posto della pasta tradizionale possiamo usare il pane Carasau, lo sapevate?

Il pane Carasau è davvero versatile e sempre pronto all’uso.

Il Pane Carasau si può usare per preparare una lasagna veloce senza preparare la pasta fresca.
Il Pane Carasau si può usare per preparare una lasagna veloce senza preparare la pasta fresca.

Il pane Carasau è tipico della Sardegna,lo si trova in molti negozi sia intero rotondo, sia tagliato in quarti di cerchio o rettangolare o quadrato. Per usarlo e adattarlo alla forma della teglia lo possiamo spezzare facilmente con le mani.  Ecco la ricetta della lasagna cotta, con un procedimento simile è possibile preparare anche la versione “a crudo”.

Come comporre la lasagna
Come comporre la lasagna

Lasagna vegana con pane Carasau

Ingredienti

250 g di Pane carasau, meglio se rettangolare o quadrato
Besciamella vegan:
1 litro di latte di soia al naturale
80 g di farina
80 g di olio extravergine di oliva
1/2 cucchiaino di noce moscata
1 cucchiaino sale
1 pizzico di pepe

Ragù vegetale:
750 ml di passata di pomodoro
200 ml acqua
1 spicchio di aglio
1/2 cipolla
2 carote
2 coste di sedano
qualche foglia di basilico
1 cucchiaino di sale
olio evo q.b.

Preparazione:

Prepara il ragù: trita aglio, cipolla, carote, sedano e basilico. fai soffriggere in una pentola con poco olio a fuoco dolcissimo. Quando le verdure saranno appassite aggiungi la passata, l’acqua e il sale e cuoci coperto per almeno 20 minuti. Dopo questo tempo controlla la cottura delle verdure e la densità del sugo. Se fosse troppo liquido lascia cuocere ancora 10 minuti senza coperchio.

Prepara la besciamella: in una pentola scalda l’olio e la farina mescolando bene con un cucchiaio di legno o una frusta ed eliminando i grumi, farina e olio mescolati si chiamano roux (in francese). Aggiungi il latte sempre continuando a mescolare. La teoria dice che per non avere grumi si deve aggiungere il latte caldo se il roux è freddo, viceversa latte freddo su un roux caldo. Continuate a mescolare e portate a ebollizione, valutate la consistenza della besciamella, continuate la cottura di qualche minuto se troppo liquida. Aggiungete sale, noce moscata e pepe e mescolate bene prima di spegnere il fuoco, ora possiamo comporre la lasagna.

Come posizionare le fette
Come posizionare le fette

Comporre la lasagna: mettete un cucchiaio di besciamella sul fondo della teglia e posizionatevi sopra le fette di pane Carasau ricoprendo tutto il fondo cercando di non sovrapporle troppo. Non è necessario bagnare il pane perché la besciamella e il ragù se ben distribuiti lo renderanno morbido.

Sul primo strato distribuite il ragù e sopra uno strato di besciamella. Procedete così per 4/5 strati, terminate con il ragù. Potete spolverare con un mix di lievito alimentare, mandorle tritate e spezie (alloro, pepe, ecc)

Cuocete in forno caldo a 200° per circa 20-25 minuti.
Togliete dal forno, lasciatela raffreddare prima di tagliarla e servirla.

 

Variante “a crudo” 

Al posto di besciamella e ragù si può comporre la lasagna con pomodorini freschi tagliati a tocchetti piccoli. potete poi aggiungere a piacere origano, olio, basilico fresco e se la volete più saporita capperi sotto sale dissalati. Se i pomodori sono abbastanza succosi sarà sufficiente un’ora di riposo prima di servirla e il pane sarà morbido.