PASTIERA NAPOLETANA SENZA GLUTINE

Mi sono sempre detta che la pastiera non ha eguali. Poi mi è balenata l’idea quando una mia amica carissima celiaca mi ha chiesto: ma com’è? Non sono riuscita a spiegargli il suo gusto fantastico impreziosito dal fior d’arancio.
Ho pensato pertanto di sostituire semplicemente gli ingredienti della mia pastiera con quelli senza glutine. La mia amica mi sta ancora ringraziando, le mie figlie adorano questa versione….adesso tocca a voi dirmi com’è!

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni8/10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

Con questa dose si ottiene una pastiera da 26 cm.

PER LA PASTA FROLLA:

  • 150 gfarina di riso
  • 75 gfecola di patate
  • 75 gamido di mais (maizena) senza glutine
  • 100 gburro
  • 2uova
  • 2 gxantana
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci senza glutine
  • 1limone (la buccia grattugiata)
  • 1 pizzicosale

PER IL RIPIENO:

  • 70 ggrano saraceno (da cuocere come riportato sulla confezione con un pò di sale)
  • 150 mllatte senza lattosio
  • 15 gburro
  • 1arancia (la buccia grattugiata)
  • 1limone (la buccia grattugiata)
  • 300 gricotta
  • 300 gzucchero
  • 3uova
  • 1 bustinavanillina
  • 1 fialafior d arancia

PER LA CREMA PASTICCERA:

  • 250 mllatte senza lattosio
  • 50 gzucchero
  • 1uovo
  • 50 gamido di mais (maizena) senza glutine
  • 1limone (la buccia grattugiata)
  • q.b.cannella in polvere
  • 50 gcedro candito (facoltativo)

Strumenti utili:

  • Teglia in alluminio per pastiera da 26 cm

Preparazione:

  1. Dopo aver cotto e colato il grano saraceno come riportato sulla confezione dovreste ottenere circa 300 gr di grano. Versatelo in una pentola con il latte il burro e l arancia ed il limone grattugiate. cuocete fino a raggiungere un composto cremoso. Lasciatelo raffreddare.

    Preparate la pasta frolla e riponetela avvolta nella pellicola in frigo.

    In un pentolino preparate la crema pasticcera mescolando gradatamente zucchero, uova, maizena e limone grattugiato. Versate lentamente il latte e fate cuocere mescolando fino ad ottenere una crema. Lasciate raffreddare.

    In una ciotola lavorate la ricotta con lo zucchero. Unite le uova, la vanillina e la fiala di fior d arancia.

    Unite tutti gli ingredienti ed aggiungete la cannella ed il cedro se piace.

    Stendete la pasta frolla abbastanza sottile e rivestite la teglia. Non è necessario ungerla.

    Versate all interno il composto e con la pasta frolla rimanente formate le classiche strisce.

    Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 1 ora e 1/2 circa. Controllate dopo un ora, se dovesse essere troppo scura potete anche concludere la cottura.

    Lasciate raffreddare e riposare almeno un giorno prima di mangiarla perchè così si amalgamano meglio tutti i sapori.

  2. Spolverate con zucchero a velo e servite.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.