Zeppoline dolci panna e caffè

dav

Mi sono ispirata a questa ricetta in una domenica, dove mi trovavo sola, senza nulla da fare ed allora io in questi casi metto in rivolta la cucina per sperimentare! 😀

Per realizzare le zeppoline dolci panna e caffè l’ispirazione mi è venuta leggendo ricette delle zeppoline classiche salate,dolci e a ciò che mi trovavo in quel momento in dispensa.

Avevo in frigo della panna fresca da consumare e nella dispensa un contenitore di caffè solubile che uso solo per i dolci ed allora ho pensato alle zeppoline dolci panna e caffè.

Non ero convinta della riuscita, ma sono rimasta entusiasta di ciò che ne è venuto fuori. Le mie zeppoline panna e caffè sono venute sofficissime al suo interno, sono senza olio e senza burro , l’impasto è composto, da poco zucchero, uova , panna e caffè.

Dopo aver fatto una premessa, possiamo scrivere le dosi degli alimenti citati, così se avete voglia, potete provare a farle anche voi.

Pe le zeppoline dolci panna e caffè ho usato i seguenti ingredienti:

  • 300 gr di farina “00”
  • 60 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 150 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaio colmo di caffè solubile
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.

Procedimento:

In una ciotola ho versato le uova e lo zucchero per lavorarli qualche minuto con le fruste elettriche. Ho aggiunto poi, la panna fresca diluendo prima, un cucchiaio colmo di caffè solubile.

Procedendo con l’aggiunta un pò per volta,della farina precedentemente setacciata e miscelata con il lievito per dolci.

Ho messo una padella con dell’olio di semi sul fuoco, e una volta giunto a temperatura, con un cucchiaio ho prelevato un pò di impasto e con l’aiuto di un altro cucchiaio ho formato delle palline che ho poi versato nell’olio caldo.

Le palline durante la cottura si iniziano a gonfiare e dorare, quindi , vanno girate per una cottura uniforme. Quando sono cotte, con una schiumarola si tolgono, si scuotono per scolare l’olio in eccesso e si mettono su della carta assorbente per assorbire l’olio di frittura.

Una volta raffreddati, disponeteli in un piatto e date una bella spolverata di zucchero a velo.

Come vedete, sono velocissime da fare, e con altrettatanta velocità finiranno! 😀 😀

Se hai gradito la mia ricetta, dai un occhiata alla mia pagina del blog cliccando qui, potresti trovare qualche altra ricetta interessante! 😉 . Se vuoi essere aggiornato sulle mie ricette, puoi seguire la mia pagina facebook .