Crea sito

Vellutata di cavolfiore verde

La vellutata di cavolfiore verde è un primo piatto perfetto per l’inverno , quando fuori fa freddo e abbiamo bisogno di una pietanza calda per riscaldarci.
E’ un piatto sano e leggero, ideale anche per chi è a dieta in quanto è saziante e contiene poche calorie, basta tenere a bada il condimento.
La vellutata di cavolfiore verde è riuscita a conquistare le mie papille gustative che non riescono a mandarlo giù.
Ultimamente sto cercando di portarlo in tavola, realizzando ricette con l’aggiunta di ingredienti che attutiscono quel suo odore.
Ho reso questo piatto saporito , grazie agli ingredienti utilizzati, senza trascurare l’aspetto estetico.
Qualche crostino di pane, un pò di erbetta cipollina fresca ed una manciata di lamelle di mandorle, rendono il più semplice piatto, un piatto raffinato.

Da non sottovalutare i benefici che apportano alla nostra salute un bel piatto di vellutata di cavolfiore verde!
E’ un ottimo antiinfiammatorio, contrasta l’ipertensione, è depurativo, aiuta il nostro sistema immunitario.

vellutata di cavolfiore verde
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la vellutata di cavolfiore

Il peso del cavolfiore e delle patate indicati è al netto degli scarti.
  • 400 gdi cavolfiore
  • 1cipollotto fresco
  • 200 gdi patate
  • 3 cucchiaidi grana grattugiato
  • 40 gdi lamelle di mandorle
  • q.b.di sale
  • q.b.di olio EVO
  • q.b. di pepe bianco
  • q.b.di erba cipollina fresca
  • q.b.di crostini di pane

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Preparazione della vellutata di cavolfiore

Prepariamoci tutte le verdure, iniziando a pulire il cavolfiore togliendo gli scarti e le parti dure. Tagliamo il cavolfiore a piccoli pezzi.
  1. Sbucciamo le patate e le tagliamo a cubetti.

  2. Prendiamo il cipollotto fresco e lo tagliamo ad anelletti

  3. Mettiamo una padella sul fuoco e versiamo un pò di olio EVO , versiamo il cipollotto e lasciamo dorare a fuoco dolce per un minuto.

  4. Aggiungiamo i cubetti di patate e lasciamo insaporire.

  5. Mettiamo anche il cavolfiore a pezzi ed aggiungiamo due bicchieri di acqua, lasciando cuocere a fuoco moderato.

  6. Spegnete quando vi accorgete che il cavolfiore è cotto: Se durante la cottura si asciuga, ma non è cotto abbastanza , aggiungete un pò di acqua tiepida. A fine cottura deve rimanere un pò di liquido al fondo, serve per poi frullare il cavolfiore.

    Mettiamo il cavolfiore nel frullatore per ridurlo a crema, dopo averlo frullato, rimettiamolo in padella accendiamo il fuoco e aggiungiamo sale, pepe bianco e il grana grattugiato. Mescoliamo e teniamo sul fuoco giusto un minuto.

Versiamo la vellutata di cavolfiore verde nel piatto e aggiungiamo un pò di erba cipollina, dei crostini di pane e le lamelle di mandorle.. Buon appetito!!

vellutata di cavolfiore verde
1,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.