Crea sito

Torta alle pesche e mandorle soffice e profumata

Siamo nella stagione delle pesche, e allora, approfittiamone per fare una bella torta alle pesche e mandorle soffice e profumata.

La torta alle pesche e mandorle soffice e profumata è ideale per una ricca e sana colazione sia per grandi che per bambini. E’ leggera perché é senza olio e senza burro, per cui, vi sentirete leggeri con la coscienza nel mangiarla se siete a dieta! 😀

Se dovete organizzare una merenda per gli amichetti dei vostri bambini , o organizzare un buffet di dolci, la torta alle pesche e mandorle soffice e profumata, é il dolce perfetto!

Perfetto anche come dessert dopo un pranzo domenicale, ideale per quattro chiacchiere con una cara amica, accompagnate da una tazza di thè o di caffé. A voi la scelta , in che occasione prepararla. Cosa importante, che la preparete in pochi minuti!

Per la torta alle pesche e mandorle soffice e profumata ho utilizzato i seguenti ingredienti: ( Dosi per 6/8 persone )

Stampo cm 24-25

  • 250 gr di farina “00
  • 120 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 150 gr di yogurt alla pesca
  • 3 pesche ( 300 gr già pulite )
  • 1 limone
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • aroma vanillina
  • 30 gr di lamelle di mandorle
  • zucchero a velo q.b. per spolverare

Procedimento:

Per prima cosa, versiamo le lamelle di mandorle in una padella antiaderente e le facciamo dorare appena sul fuoco.

Successivamente dedichiamoci a pulire le pesche, sbucciandole e tagliandole a fettine.Le mettiamo in una ciotola con il succo del limone per evitare che si facciano nere.

In un altra ciotola, versiamo le uova e lo zucchero e le lavoriamo con le fruste elettriche per qualche minuto. Dopo, aggiungiamo il vasetto di yogurt alla pesca e continuiamo a lavorare per un minuto.

Aggiungiamo un pò per volta, la farina setacciata e precedentemente miscelata con il lievito per dolci e la bustina di vanillina. Otterrete un impasto corposo che andrete a versare nello stampo imburrato ed infarinato. Disponete le fettine delle pesche e poi versate le lamelle di mandorle.

Inforniamo a forno preriscaldato a 180° per 30- 35 minuti. Prima di sfornare, fate la prova infallibile dello stuzzicadente per ottenere una cottura perfetta.

Quando sfornerete la torta, nella vostra cucina si sprigionerà un profumo inebriante di pesche e mandorle! Lasciate raffreddare bene, prima di spolverizzare con lo zucchero a velo.

Se hai gradito la mia ricetta, dai un occhiata alla mia pagina del blog cliccando qui, potresti trovare qualche altra ricetta interessante! Se vuoi essere aggiornato sulle mie ricette, puoi seguire la mia pagina facebook .