Torta al cioccolato con cous cous

Oggi ho provato a fare una torta col cous cous, devo dire che è venuta buona! Poco dolce, per chi ha problemi di linea, in quanto ho usato il miele al posto dello zucchero.

Ideale per la prima colazione, al posto dei soliti biscotti integrali o fette biscottate.

Il suo aspetto è gradevole, perchè è stata decorata con granella di nocciole e di pistacchio, oltre alla golosità del cioccolato 😛

Ingredienti per 12 persone:

  • cous cous 300 gr,
  • latte 300 ml,
  • miele 150 ml,( o zucchero)
  • scorza di limone,
  • cioccolato fondente 150 gr,
  • biscotti digestive 120 gr,
  • uova 4,
  • farina di cocco 100gr,
  • burro 90 gr,
  • granella di pistacchio q.b.
  • granella di mandorle q,b.
  • 1 bicchierino di liquore strega.

Procedimento:

Ho versato il cous cous in una ciotola e nel microonde ho portato ad ebollizione il latte con il miele e una grattuggiata di buccia di limone, dopo l’ho versato nel cous cous.

Nel frattempo, nel mio robot da cucina ho inserito il cioccolato fondente per tritarlo e per scioglierlo.

Una volta assorbito il liquido dal cous cous, l’ho iniziato a granare con una forchetta, e ho versato il cioccolato fondente girandolo per bene, fino al completo assorbimento.

Ho separato i tuorli dagli albumi che ho montato a neve.

Ho aggiunto i 4 tuorli, 40 gr del burro , il bicchierino di liquore, e la farina di cocco nel cous cous ed infine gli albumi a neve, mescolando il tutto.

Finito ciò, ho sbriciolato i biscotti digestive e li ho lavorati con il rimanente del burro; ho preso una tortiera di quelle con cerniera dal diametro 26 e ho rivestito il fondo di carta forno, per poi versarci i biscotti amalgamati e schiacciarli ,per bene con un cucchiaio, ricoprendo tutta la base.

Infine, ho versato il composto del cous cous e allivellando in modo uniforme.

Ho infornato a forno preriscaldato 160° per 25/30 minuti.

Qualche minuto della cottura ultimata, ho cosparso la torta con la granella di nocciole e di pistachio e ho fatto leggera pressione con le mani per farli aderire e ho lasciato che si raffreddasse nel forno.