Panelle siciliane

Sarà la nostalgia di quest’isola stupenda e delle persone che ci vivono, ma abbiamo deciso di proporvi un altra ricetta siciliana.. povera, ma allo stesso tempo gustosa e veloce da preparare! Le panelle sono un must dello street food siculo e nelle giornate di mare non c’è di meglio che gustarle in un panino con un’abbondante spremuta di limone e tanto sale! Ogni famiglia ha una sua ricetta e tutti le custodiscono gelosamente.. La nostra, non è affatto male e vedrete che sarete soddisfatti quanto noi! Essendo estate, e non avendo voglia di accendere il forno, abbiamo optato come panino la ricetta del Pane palloncino alla Birra

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina di ceci
  • 1 lacqua
  • q.b.sale
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.succo di limone
  • 1 lolio di arachide

Preparazione

  1. Pesate la farina, lavate il prezzemolo e misurate un litro d’acqua fredda.

  2. In un tegame mischiate sale, acqua e farina di ceci a freddo. Una volta mescolato accendete il gas e portate a cottura ( ci vorranno circa 25 minuti ). Il composto risulterà denso e cremoso. Tritate il prezzemolo ed aggiungetelo al composto.

  3. Versate la massa in due teglie, lo spessore deve essere sottile (5 mm). Fate raffreddare. Una volta freddo tagliatelo a quadrati di 5 cm e staccateli dal fondo con l’aiuto di una spatola.

    Scaldate abbondante olio di arachidi e friggete i vostri ritagli fino a doratura desiderata. Scolate su carta assorbente e mangiatele nel panino belle salate e spruzzate da abbondante succo di limone.

Potete conservate le panelle siciliane per qualche giorno in frigo senza friggerle.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!