Crea sito

Torta di mele con farina di timilia e mandorle

Torta di mele con farina di timilia e mandorle

Da quando ho fatto scorta di farina di timilia , preparo di tutto dal pane ai dolci, con grande soddisfazione, oggi è arrivato il turno di preparare una buona torta di mele, con filetti di mandorle e questa salutare farina di timilia.Le dosi che vi trascrivo sono per una tortiera diametro 26 ed il procedimento è davvero semplice.Pronti per la lista della spesa? se non riuscite a reperire la farina di timilia, chiedetemi e vi consiglio dove acquistarla.

Torta di mele con farina di timilia e mandorle

Ingredienti per una tortiera da 26 cm:

  • Farina di timilia gr 200
  • Mele  renette gr 600
  • Zucchero semolato gr 200
  • Mandorle a filetti gr 50
  • Uova di misura media nr 02
  • Limone non trattato nr 01
  • Yogurt bianco gr 125 ( io magro)
  • Burro morbido gr 70
  • Lievito per dolci una bustina (gr 16)
  • Sale un pizzico

Procedimento:

Torta di mele con farina di timilia e mandorle

In una ciotola montiamo il burro morbido con lo zucchero , il pizzico di sale, e la buccia del limone non trattato. Completata questa operazione aggiungiamo la farina setacciata con i lievito, la mandorla a filetti e lo yogurt bianco,amalgamiamo bene tutto il composto e lo lasciamo da parte un paio di minuti. Nel frattempo sbucciamo le mele dopo averle lavate ed asciugate, , ne lasceremo una che taglieremo a fette spesse mezzo centimetro con tutto il torsolo, per decorare la superficie.

Torta di mele con farina di timilia e mandorle

Quindi per solo per ultime aggiungeremo le mele tagliate a dadini e decoreremo con le mele, tagliate a fette. Inforniamo a 180° per circa 50/60 minuti, fate sempre la prova stecchino, quando quest’ultimo uscirà del tutto asciutto, la torta è pronta, per essere sfornata. Ottima per la prima colazione o per merenda. buona preparazione

Torta di mele con farina di timilia e mandorle

Vi aspetto su WORLD RECIPES EXPO’ 2015

2 Risposte a “Torta di mele con farina di timilia e mandorle”

  1. Che torta buona! ma com’e’ questa farina di timilla cioe’ che particolarita’ ha scusa ma ancora non mi sono informata su questo….:-p Baci

    1. Ciao Angela,la farina di timilia si ottiene da un grano siciliano,molto sfruttato anticamente, finalmente ora è stato rivalutato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.