Crea sito

Terrina di panzanella piatto freddo

Terrina di panzanella piatto freddo, rivisitazione moderna di un classico della cucina Toscana, ideale da consumare anche in queste giornate estive.Buono da servire come antipasto o per un pasto veloce, consumato in spiaggia.Leggero e molto fresco al palato, non richiede cottura,quindi i tempi di preparazione si velocizzano.Alla base di tutto ho utilizzato gli stessi ingredienti per la preparazione della panzanella , e la variante è il pane per tramezzini che va a sostituire il pane raffermo.Pronti per la lista della spesa ?

Terrina di panzanella piatto freddo

INGREDIENTI:

  • Pane per tramezzini quattro strisce
  • Pomodoro fresco nr 03
  • Cipolla rossa nr 01 di media misura
  • Cetriolo nr 01 piccolo
  • Sale fino
  • Pepe nero macinato al momento
  • Acqua q.b.
  • Aceto bianco un paio di cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Basilico fresco

PROCEDIMENTO:

Terrina di panzanella piatto freddo

♦ Iniziamo la nostra buona ricetta mondando i nostri buoni ortaggi freschi,, il pomodoro lo peliamo, lo priviamo dei semi, dell’acqua di vegetazione e lo tagliamo a dadini.

♦ A parte peliamo la cipolla rossa , l’affettiamo sottilmente e la trasferiamo in una ciotolina con acqua e aceto bianco a macerare. Nel frattempo con un pelapatate eliminiamo del tutto la parte esterna del cetriolo e poi l’affettiamo anch’esso sottilmente.

♦ Appena ottenuti tutti gli ingredienti li rimettiamo insieme; Strizziamo benissimo la cipolla rossa, e la uniamo al pomodoro fresco ed al cetriolo, aggiungiamo sale fino, pepe nero, ed olio extravergine d’oliva e del buon basilico fresco , spezzettato con le mani.

♦ A parte in una ciotolina, misceliamo , 4 cucchiai di acqua con due cucchiai di aceto bianco e tre cucchiai di olio extravergine d’oliva, questa è la base che ci servirà per bagnare le nostre fette di pane.

♦ Prepariamo la base della terrina, procuriamoci uno stampo rettangolare,andrebbe bene quello da plum cake, adagiamo la prima fetta di pane e la bagniamo appena con un pennello di cucina, con l’emulsione appena ottenuta.

♦ Aggiungeremo la panzanella e chiuderemo con un’altra fetta di pane, continueremo cosi’ fino a terminare tutti gli ingredienti .Riponiamo in frigorifero un paio di ore prima di servire  e buona preparazione.

Per avere sempre un buon basilico fresco, fai come me, affidati al Giardino verticale di ORTO DI GIULIO e le tue erbe aromatiche le avrai sempre a portata di mano

Ti aspetto anche sulla mia pagina FACEBOOK  per scambi culinari e non solo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.