Crea sito

Tagliatelle al Ragù’ di Maiale e Pancetta

Tagliatelle al Ragù’ di Maiale e Pancetta

tagliatelle al ragù di maiale e pancetta

Oggi e’ domenica, e per questo mi piace cucinare un  primo piatto importante, uno di quelli che durante la settimana , non si trova mai il tempo per prepararlo. la cottura del ragù deve essere lenta ed a fuoco dolce. il risultato merita tutto il tempo che abbiamo  impiegato, ma quando c’è amore, queste osservazioni passano in secondo piano.

una ricetta alternativa al classico ragù , ho utilizzato come base la carota e la cipolla, la salsiccia spellata e la pancetta. vi elenco gli ingredienti per circa 6 persone.

Ingredienti:

  • salsa di pomodoro 1 litro
  • carota  nr 2 medie
  • cipolla bianca nr 1 media
  • concentrato di pomodoro  2 cucchiai
  • vino rosso 200 ml
  • salsiccia spellata 4 nodi circa 450 gr
  • pancetta a dadini gr 200
  • sale e pepe nero q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Tagliatelle al Ragù’ di Maiale e Pancetta

in una casseruola capiente soffriggiamo la carota insieme alla cipolla, dopo un paio di minuti aggiungiamo la pancetta a dadini e la salsiccia spellata, rosoliamo e aggiungiamo il vino, lasciamo sfumare.

a questo punto aggiungiamo il concentrato di pomodoro, incorporiamo bene e aggiungiamo la salsa di pomodoro, mescoliamo e portiamo a bollore.appena raggiunto il bollore, lasciamo cuocere a fuoco dolce , per almeno un paio d’ore.il nostro ragù di maiale e pancetta risulterà denso e profumato, per condire le tagliatelle appena scolate.

come formaggio grattugiato da abbinare vi consiglio il pecorino romano.

Buon Appetito!!!

Tagliatelle al Ragù’ di Maiale e Pancetta

Seguimi su Facebook

Ascolta con me i Blogger di GialloZafferano

tutti i sabato dalle 14,00 alle 15,oo

programma radiofonico a cura dei Blogger GZ in onda su Deliradio da sabato 5 ottobre su Deliradio
programma radiofonico a cura dei Blogger GZ in onda su Deliradio da sabato 5 ottobre su Deliradio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.