Strudel di mele con pasta alla ricotta

Strudel di mele con pasta alla ricotta

E’ davvero sorprendente come spulciando vecchi ricettari si trovano, ricette deliziose e curiose come questa, lo strudel di mele con pasta alla ricotta.Basi per lo strudel ce ne sono tante, ma questa ha una particolarità , è preparata senza uova e nell’impasto contiene ricotta fresca.Io ho utilizzato ricotta di pecora, perché a mio parere è più gustosa di quella di mucca.La dose che vi do è per circa 6 persone.

Strudel di mele con pasta alla ricotta

Ingredienti per la pasta alla ricotta:

  • Farina 00 setacciata gr 180
  • Burro freddo gr 180
  • Ricotta fresca di pecora gr 180

Ingredienti per il ripieno di mele:

  • Mele gr 500
  • Zucchero semolato un cucchiaio
  • Cannella in polvere la punta di un cucchiaino
  • Uva passa nr 02 cucchiai
  • Un cucchiaio di marsala o vermouth bianco

Procedimento:

Strudel di mele con pasta alla ricotta

Per velocizzare il lavoro dell’impasto, potremmo usare la planetaria, oppure per chi ha tempo e voglia impasta a mano, burro e farina e la ricotta fresca ben sgocciolata e setacciata.Formiamo un panetto e lo lasciamo riposare una decina di minuti a temperatura ambiente.

Nel frattempo sbucciamo le mele e le tagliamo a tocchetti, ammolliamo l’uva passa in acqua tiepida e lasciamo ridurre sul fuoco le male, insieme allo zucchero, il vino bianco vermouth. Aromatizziamo le mele con la cannella in polvere e lasciamo cuocere le mele fino a che si sfaldano.

A parte stendiamo il nostro impasto su carta forno non troppo sottile e lo farciamo con le mele e l’uvetta ben strizzata richiudiamo su se stesso lo strudel. Con dei ritagli di pasta decoriamo lo strudel.Inforniamo a 180° per circa 35 minuti. Appena sfornato lasciamo freddare e spolverizziamo con zucchero a velo.Buona preparazione

Strudel di mele con pasta alla ricotta

Vi aspetto su WORLD RECIPES EXPO’ 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.