Crea sito

Salatini piccanti alla crema di peperoncino

Salatini piccanti alla crema di peperoncino

Con un semplice rotolo di pasta sfoglia ed un po’ di fantasia, si possono realizzare anche dei buoni salatini piccanti alla crema di peperoncino , da servire insieme ai nostri aperitivi , o sulle tavole per buffet, feste di compleanno.Per la crema di peperoncino, naturalmente io mi sono rivolta a Ganci Mare, che a parer mio , la realizza nel miglio modo possibile , come tradizione calabra vuole.La lista della spesa è davvero povera, proprio per farvi capire come possa essere semplice ed economica questa preparazione.Io per mo diletto ho preparato delle mezze lune ripiene, ma voi potreste anche decidere di realizzare dei semplici dischetti e poi spennellarli con crema di peperoncino e semi di papavero. Spazio alla fantasia.

Salatini piccanti alla crema di peperoncino

Ingredienti per circa 350 gr di salatini piccanti

  • Rotolo di pasta sfoglia rettangolare nr 01
  • Crema di peperoncino Ganci Mare un cucchiaio
  • Semi di papavero un cucchiaio

Procedimento:

Salatini piccanti alla crema di peperoncino

Prima di iniziare la nostra semplice preparazione, tiriamo fuori dal frigorifero la pasta sfoglia, circa dieci minuti prima,per facilitare poi la sua lavorazione.

Prepariamo una teglia da forno , foderata con carta forno ed un pennellino da cucina, un coppa-pasta dal diametro di circa 6 cm, ed una forchetta.

Bene, ora che abbiamo tutto pronto, srotoliamo la pasta frolla e con il coppa-pasta ricaviamo dei dischetti, li farciamo uno ad uno con la crema di peperoncino Ganci Mare e poi li richiudiamo a mezzaluna, sigillandoli benissimo con i rebbi di una forchetta.

Con il pennellino spennelliamo un poco della nostra crema di peperoncino Ganci Mare e poi completiamo spolverizzando con semi di papavero, tutta la superficie.Inforniamo a 180° fino a doratura.Buona preparazione

Salatini piccanti alla crema di peperoncino

Vi aspetto su WORLD RECIPES EXPO’ 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.