Crema di lenticchie gialle e carote ricetta comfort food

Crema di lenticchie gialle e carote ricetta comfort food

Quando fuori fa freddo, ed hai voglia solo di preparare un buon piatto caldo, che ti nutra e che sia completo,, ecco che la crema di lenticchie gialle e carote è il piatto che fa per voi. I legumi tutti, sono davvero un buon cibo da inserire almeno due volte a settimana nel nostro menù, ed oggi vi racconto delle lenticchie gialle, che hanno una particolarità , si sfaldano in cottura, ottenendo alla fine una buona crema, che se si vuole, si potrebbe passare al setaccio o lasciarla cosi com’è  venuta, come ho fatto io. In questa preparazione oltre le lenticchie gialle ho utilizzato le carote, che si sposano benissimo con questo legume.pronti per la lista della spesa?

Crema di lenticchie gialle e carote ricetta comfort food
  • Preparazione: 8 Ora
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • lenticchie gialle 300 g
  • Carote 2
  • cipolla bianca 1
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Laviamo sotto acqua corrente fresca le lenticchie gialle, le sciacquiamo benissimo, e le lasciamo in una ciotola coperte di acqua per almeno otto ore.

    Trascorso questo tempo, le scoliamo e le lasciamo da parte. Nel frattempo prepariamo una base  di carote e cipolla (solo 1 carota) tritato e lasciamo soffriggere in un tegame , per due 3 minuti , vi aggiungiamo le lenticchie gialle, scolate precedentemente, e aggiungiamo acqua fresca fino a coprire il tutto. Lasciamo cuocere per circa 35/40 minuti. A metà cottura aggiungiamo un po’ di sale, ultimiamo la cottura a fuoco dolce.Appena pronte le lenticchie, le potremmo passare al mixer o potremmo  lasciarle cosi, sfaldate , ma non troppo. A parte grattugiamo la carota , che avevamo messo da parte e la lasciamo soffriggere un paio di minuti.Dividiamo la nostra crema nei piatti ed in ogni piatto aggiungeremo un cucchiaio di carote. Volendo a questa crema potremmo aggiungere dei crostini di pane raffermo. Servire caldo in tavola con un giro di olio extravergine d’oliva ed una macinata di pepe nero. e buon appetito!!

    Vi aspetto anche sulla mia pagina FACEBOOK per scambi culinari e non solo

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.