Crema d’asparagi per condire primi piatti

Crema d’asparagi per condire primi piatti  

È questa la stagione giusta per acquistare gli asparagi. Per chi segue il mio blog, sa che vivo alle pendici dell’Etna. Ed in questa zona è facile trovare gli asparagi selvatici  che rispetto a quelli da coltivazione diretta, sono molto più sottili ed a parer mio  più buoni  Così quando mi capita al mercato bio di vedere gli asparagi  mi fermo ad acquistarli. Tanti lettori mi hanno posto la domanda, sull ‘uso dei gambi. Bene non c’ è bisogno di avere tanto scarto, anzi, basta lavorarli in modo differente. In questa ricetta scoprirete come. Pronti per la lista della spesa ?

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Asparagi (Gambi ) 20
  • Parmigiano reggiano 4 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva 5 cucchiai
  • Gherigli di noci 40 g
  • Sale 1/2 cucchiaino
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Eccoci pronti a lavorare i gambi degli asparagi. Lavateli e con un coltellino affilato, eliminate la corteccia del gambo stesso, raschiandolo delicatamente  Una volta pronti, raggruppiamo i gambi e li leghiamo alle due estremità. Li adagiamo in verticale in  una pentola alta  Con  l’acqua che li copre fino a metà circa, anche meno. Li lasciamo cuocere fino a che si saranno ammorbiditi. Faremo la prova con i rebbi di una forchetta. Ci vorranno circa 10/12 minuti..

    A questo punto eliminiamo lo spago, da cucina che li legava, e li tagliamo a tocchetti. Li mettiamo in un robot da cucina insieme al parmigiano reggiano e tutti gli altri ingredienti. Frulliamo benissimo ed il nostro condimento è pronto per essere utilizzato. Buona preparazione

    Seguimi anche su FACEBOOK

Senza categoria
Precedente Salsa maionese ricetta con il bimby Successivo Spaghetti agli asparagi ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.