Torta fior di pistacchio

La torta fior di pistacchio è una vera delizia per gli amanti del pistacchio! Ed è perfetta per festeggiare un compleanno o un avvenimento importante 💚

È realizzata con una morbida base di pan di spagna… Il mio senza glutine ma potete fare anche il classico con la farina 00..farcito con crema pasticcera al pistacchio, ricoperta con un leggero strato di panna montata e per finire decorata con una ganache montata al pistacchio e granella di pistacchio… Semplice ma elegante.

Guarda anche queste torte💚⬇️

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6/8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per il pan di spagna da 20 cm

4 uova
120 g zucchero
120 g farina (Senza glutine o 00)

Per la crema pasticcera al pistacchio

500 ml latte
2 tuorli
90 g zucchero
50 g amido di mais (maizena)
150 g crema al pistacchio

Per la ganache montata al pistacchio

40 g cioccolato bianco
25 g crema al pistacchio
90 g panna liquida (Da usare bollente)
80 g panna fresca liquida (Da usare fredda)
2 g gelatina in fogli (1 foglio)

Per la copertura e decorazione

100 ml panna da montare
50 g granella di noci

Strumenti

Ciotole
1 Pentola
1 Pentolino
1 Coltello
1 Sac a poche
1 Sbattitore
1 Tortiera

Passaggi

Per realizzare questa torta mi sono divisa le preparazioni in due giorni per dare così il giusto tempo di riposo.

Giorno 1–> Pan di spagna, crema pasticcera al pistacchio e ganache montata al pistacchio.

Giorno 2–> Montaggio torta e decorazione

Preparazione pan di spagna

Per preparare la torta fior di pistacchio iniziamo come sempre dalla base, quindi dal pan di spagna!

In una ciotola capiente montiamo le uova e lo zucchero (fig1) fino a quando avranno una consistenza gonfia e ariosa. Mettiamo da parte lo sbattitore e incorporiamo con una spatola la farina (senza glutine o 00) poco alla volta (fig2) avendo prima cura di setacciarla, in questo modo eviteremo la formazione di grumi.

Quando avremo terminato la farina il pan di spagna è pronto! Foderiamo con la carta da forno la base di una tortiera e versiamo l’impasto (fig3), livelliamo e informiamo a 180 gradi per 35/40 minuti (fig4).

Una volta cotto lo lasciamo raffreddare completamente poi lo sformiamo, lo fasciamo con la pellicola per alimenti e lo riponiamo in frigo a riposare.

Preparazione della crema pasticcera al pistacchio

Nel frattempo che il pan di spagna cuoce prepariamo la crema pasticcera al pistacchio.

Mettiamo il latte in una pentola e facciamo riscaldare fino a sfiorare il bollire. In una ciotola lavoriamo i tuorli con lo zucchero (fig5) quando avranno raggiunto una consistenza cremosa aggiungiamo l’amido di mais (fig6) , quindi stemperiamo il composto con un mestolo di latte bollente e poi versiamo tutto nella pentola col latte (fig7)mescolando bene con una frusta.

Portiamo la nostra crema sul fuoco e facciamo cuocere a fuoco dolce fino a che si sarà addensata. (Fig8)

Prendiamo un altra ciotola e mettiamo la crema al pistacchio (fig9), quindi versiamo sopra la crema pasticcera ancora bollente (fig10), e mescoliamo per bene (fig11)in modo che le due creme si amalgamino perfettamente insieme.

Copriamo la crema ottenuta con la pellicola da alimenti (fig12)a contatto così non ai formerà la pellicina e lasciamo raffreddare completamente.

L’ultima preparazione che dobbiamo fare prima di far riposare tutto in frigo è la ganache montata al pistacchio.

In un pentolino facciamo scaldare la panna, non dovrà bollire ma semplicemente essere molto calda.

A parte facciamo sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria o nel microonde (fig13),aggiungiamo poi la crema al pistacchio (fig14) e mescoliamo bene.

Quando avremo ottenuto una crema liscia e uniforme aggiungiamo poco alla volta la panna calda (fig15) continuando a mescolare, per ultima aggiungiamo a filo la panna fredda (fig16) continuando ad amalgamare.

La ganache montata al pistacchio è pronta, la copriamo con la pellicola a contatto e la facciamo riposare in frigorifero per 12 ore.

Assemblaggio e decorazione

A questo punto tutte le preparazioni sono pronte e ben fredde quindi possiamo procedere all’assemblaggio della nostra torta fior di pistacchio!

Prepariamo una bagna facendo sciogliere 2 cucchiai di zucchero in 250 ml di acqua.

Se la crema pasticcera al pistacchio risulta un po solida dopo il riposo lavoriamola qualche secondo con le fruste.

Dividiamo il pan di spagna in 3 dischi il più possibile uguali, io utilizzo un coltello lungo seghettato o l’archetto,appoggiamo quello che era la sommità del pan di spagna su un vassoio,bagniamo con la bagna di acqua e zucchero (fig17) e farciamo con la crema al pistacchio (fig18), ripetiamo il tutto per l altra parte, quindi pan di Spagna, bagna, crema (fig19) e completiamo con l’ultimo disco (fig20).

La torta è pronta ora decoriamola!!!

Montiamo la panna freddissima a neve (fig21) .

Spalmiamo la panna montata sulla torta (fig22) poi, se abbiamo un piatto girevole è meglio, facciamo girare il piatto è tenendo ferma la spatola andiamo a livellare per bene la superficie (fig23), io ho deciso di fare una torta semi nude quindi ho fatto uno strato leggerissimo di panna m potete farlo anche più spesso è la torta rimarrà più coperta.

Facciamo la stessa cosa anche sul fianco della torta (fig24).

Prendiamo dal frigorifero al ganache montata al pistacchio, lavoriamola qualche secondi con le fruste elettriche (fig25)per ridargli cremosità, (fig26)se risultasse troppo soda aggiungiamo un paio di cucchiai di panna montata che sicuramente sarà avanzata dalla stuccatore della torta fior di pistacchio.

Mettiamo la ganache in una sac a poche con un beccuccio stretto con bordo zigrinato (fig27) e decoriamo la base della torta,cioe l’attaccatura tra il bordo e il vassoio ,facendo delle Ondine, poi facciamo lo stesso sul bordo superiore della torta.

Per completare la decorazione ritagliamo delle striscie di carta forno e posizioniamole sulla torta, negli spazi vuoti cospargiamo con la granella di pistacchio (fig28). Togliamo la carta forno e se vogliamo creiamo una scritta con la ganache montata utilizzando un beccuccio a punta torda e fine.

Et voila la torta fior di pistacchio è pronta! Riponiamola Ib frigorifero fino al momento di servirla! 💚

Seguitemi su Instagram e su Facebook per tante altre dolcissime Ricette❤❤❤

https://www.instagram.com/sweet_moon_italy/

https://www.facebook.com/sweet.moon23820/

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.