Torta caprese

In occasione della Festa dei Nonni ho deciso di preparare una torta che desiderava tanto assaggiare il mio papà…la Torta Caprese.
Questa torta è un dolce tipico della tradizione napoletana e deve il suo nome all’Isola di Capri.
È una vera delizia con un cuore morbido e la crosticina leggermente croccante, a base di cioccolato e mandorle senza aggiunta di farina quindi naturalmente senza glutine perfetta anche per chi ha intolleranza.
La preparazione è semplice e richiede poco tempo ma il risultato è super!!

Le dosi sono per realizzare una torta di diametro di 20 centimetri.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 140 gcioccolato fondente al 75%
  • 200 gfarina di mandorle
  • 140 gzucchero
  • 140 gburro
  • 3uova

Preparazione

  1. Il primo passaggio consiste nel preparare il cioccolato, quindi tagliate il cioccolato e il burro a dadini e metteteli a sciogliere a bagnomaria mescolando di tanto in tanto. Una volta che sarà tutto sciolto mettete da parte qualche minuto a intiepidire.

    Nel frattempo dividete in 2 ciotole i tuorli dagli albumi, aggiungete ai tuorli lo zucchero e montate finché diventeranno chiare e spumose.

    Ora aggiungete il cioccolato e lavorate con le fruste il composto.

    Utilizzando una spatola incorporate un po per volta la farina di mandorle e mescolate per bene.

    Come ultimo passaggio montate a neve ferma gli albumi e aggiungeteli al composto con movimenti delicati.

    Foderate una tortiera apribile (diametro 20 cm) con la carta da forno e inburrate e infarinata i bordi.

    Versate il composto nella tortiera partendo dal lato per poi finire in centro, all’occorrenza livellate.

    Infornate a forno statico ben caldo a 180 gradi per 35/40 minuti. (A 35 min fate la prova dello stecchino, il contro dovrà essere leggermente umido) .

    Una volta tolta dal forno lasciatela raffreddare 15 minuti e poi sformatela e mettetela a raffreddare capovolta su una griglia.

    Al momento di servirla spolverare con lo zucchero a velo.

    Se volete fare una decorazione tipo la mia disegnate su un figlio i motivi che vi piacciono, ritagliateli e poi posizionate i foglio sulla torta e spolverare col cacao in polvere, con un po di attenzione togliete il foglio e il decoro è fatto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.