Tiffany rose cake

La Tiffany rose cake è la torta che ho realizzato per festeggia l’anniversario di matrimonio dei miei genitori.

Ho dato questo colore un po particolarmente alla torta (da qui il suo nome) perche i 30 anni di Matrimonio sono rappresentati dal colore verde acqua e come fiore i gigli bianchi che però io non avevo e quindi ho utilizzato le roselline bianche del mio giardino che secondo me ci stanno comunque benissimo.

La Tiffany rose cake è semplice e golosa, strati di pan di Spagna (glutenfree)si alternano a tanta vellutata crema al caffè il tutto ricoperto e decorato con crema panna e mascarpone.

Essendo una torta per 2 persone l ho realizzata piccolina (diametro 14) ma se volete farla più grande basterà aumentare le dose: per diametro 20cm raddoppiare le dose e per diametro 24 cm triplicare le dosi qui sotto elencate.

Ecco altre torte che potrebbero interessarti💛⬇

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4/5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

Per il pan di spagna

2 uova
60 g zucchero
60 g Mix senza glutine (O farina 00)

Per la crema al caffè

200 ml latte
50 ml caffè
1 tuorlo
50 g zucchero
25 g amido di mais (maizena)

Per decorare

200 ml panna vegetale zuccherata da montare
100 g mascarpone
2 cucchiai zucchero a velo
7 rose
Qualche goccia colorante alimentare in gel (Color Tiffany o verde e azzurro)

Strumenti

2 Ciotole
1 Frusta elettrica
1 Pentola
1 Sac a poche
1 Spatola
1 Coltello

Passaggi

Preparazione del pan di spagna

Iniziamo la preparazione della Tiffany rose cake dal pan di spagna.

In una ciotola montiamo per bene l’uovo con zucchero (fig1) finché otteniamo un composto gonfio e spinoso ci vorranno circa 10 minuti (fig2).

Aggiungiamo il mix senza glutine in 2 volte incorporandolo con una spatola facendo delicati movimenti dal basso verso l’alto (fig3).

Quando il composto sarà ben omogeneo versiamolo in uno stampo a cerniera (fig 4) rivestito di carta forno e inforniamo a 180 gradi per 25 minuti. Facciamo sempre la prova dello stecchino prima di sfornare.

Mentre il primo pan di Spagna cuoce prepariamo il secondo.Quando entrambe le basi saranno cotte lasciamo raffreddare e poi fasciamole con la pellicola e mettiamole in frigorifero a riposare.

Innanzitutti mettiamo il latte a riscaldare.

In una ciotola lavoriamo il tuorlo con lo zucchero (fig5) ,quando avremo ottenuto una bella crema aggiungiamo l’amido di mais e mescoliamo (fig6).

Ora versiamo a filo il latte (fig7),il caffè e amalgamiamo bene per evitare grumi poi trasferiamo la crema nella pentola (fig 8)e portiamo sul fuoco.

Quando la crema al caffè avrà la giusta consistenza spegniamo il fuoco e la trasferiamo in una ciotola (fig9) e la copriamo con la pellicola per alimenti a contatto (fig10)così non si formerà la pellicina, lasciamo raffreddare completamente.

Assemblaggio

Prendiamo i due pan di spagna e tagliamo li a metà così da ottenere 4 dischi. Togliamo la pellicola dalla crema al caffè e con le fruste elettriche montiamo qualche secondo per far tornare la crema bella cremosa e vellutata.Prepariamo anche una bagna von 250ml di acqua e 2 cucchiai di zucchero.

Ora iniziamo a comporre la torta.

Mettiamo su un piatto da portata un disco di pan di Spagna, bagniamo con la bagna di acqua e zucchero, copriamo con un bello strato di crema al caffè e continuiamo così per gli altri strati. (Fig11)

Ora prepariamo la crema panna e mascarpone per la copertura. Lavoriamo il mascarpone con lo zucchero a velo fino a renderlo cremoso (fig12),a parte montiamo la panna a neve ferma (fig13) e incorporiamo i due ingredienti (fig14) fino ad ottenere un composto omogeneo e sodo.

Con un terzo della crema andiamo a ricoprire tutta la superficie della torta, normalmente questo passaggio deve essere fatto con molta precisione ma in questo caso visto che poi la torta sarà tutta ricoperta di rose non c’è bisogno che sia preciso l’importante è che sia uno strato sottile.

Ora prendiamo la crema rimasta e la coloriamo con colorante in gel, se avete il color Tiffany usate quello se non lo avete potete mischiare l’azzurro col verde in parti uguali per ottenere questo colore.

Quindi mettiamo la crema color Tiffany il una sac a poche con un beccuccio a stella aperta o beccuccio da zeppole e facciamo tante rose fini a ricoprire tutta la torta.

Per finire sigilliamo i gambi delle rose con della stagnola e le posizioniamo a corona sulla sommità della torta.

Lasciamo riposare la Tiffany rose cake un paio d’ore in frigorifero prima di servirla.

Seguitemi su Instagram e su Facebook per tante altre dolcissime Ricette❤❤❤

https://www.instagram.com/sweet_moon_italy/

https://www.facebook.com/sweet.moon23820/

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.