Mousse alla fragola in monoporzione

La mousse alla fragola in monoporzione è un dolce fresco e molto delicato perfetto per l’estate. L’ideale per concludere un pranzo o una cena ed è perfetto anche per i bambini.

Per realizzarle ho utilizzato degli stampi a mezza sfera rivestiti di pellicola alimentare e sono composte da due dischi di pasta biscotto, la mia senza glutine, con in mezzo tanta soffice mousse alla fragola e alcune fragoline fresche per decorare.

Nella mia versione senza glutine utilizzo il mix C schar.

Ecco altre fresche dolcezze alla fragola ⬇

Charlotte alle fragole

crostata morbida yogurt e fragole glutenfree

Strawberry cheesecake

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti per 6 monoporzioni

Per la base

2 uova
60 g zucchero
60 g farina senza glutine (O farina 00)
1 bustina vanillina

Per la mousse alla fragola

100 g fragole
30 g zucchero
100 ml panna da montare
3 g gelatina in fogli

Strumenti

3 Ciotole
1 Forno
6 Stampini
1 Frullatore a immersione
1 Frusta elettrica
1 Teglia da forno

Passaggi

Preparazione della pasta biscotto

Per preparare le nostre mousse alla fragola in monoporzione partiamo dalla preparazione della pasta biscotto.

In una ciotola montiamo gli albumi con le fruste elettriche, non dovranno essere montate a neve ferma basterà un consistenza gonfia e spumosa (fig1).

Ora abbassiamo la velocità delle fruste e aggiungiamo lo zucchero in 3 volte (fig2) e continuiamo a montare. Quindi aggiungiamo i tuorli 1 per volta aspettando che il primo si sia ben assorbito prima di aggiungere il secondo. (Fig3)

A questo punto speriamo le fruste e incorporiamo la farina setacciata a mano con una spatola per non smontare il composto, mi raccomando aggiungiamo la farina un po per volta non tutta insieme e per ultimo la vanillina (fig4).

Quando tutti gli ingresso si saranno ben amalgamati avremo un composto liscio e vellutato (fig5), quindi prendiamo una teglia da forno rettangolare, la mia è circa 24×27 cm, la rivestiamo di carta da forno e versiamo l’impasto, se necessario lo livelliamo leggermente (fig6) e informiamo a forno caldo 200 gradi per 10 minuti.

Una volta che la pasta biscotti sarà cotta la lasciamo raffreddare,poi con dei Coppa pasta ricaviamo dei dischetti (fig7) che saranno la base e la copertura della nostra mousse alla fragola (fig8).

Preparazione della mousse alla fragola

Per preparare la mousse alla fragola iniziamo mettendo la gelatina ad ammollo in acqua fredda (fig9), nel frattempo laviamo e puliamo le fragole privandole del picciuolo, le tagliamo a pezzi e le mettiamo in un bicchiere alto (fig10).

Con un frullatore ad immersione frulliamo le fragole riducendole a una purea (fig11). Versiamo la purea ottenuta in un pentolino con lo zucchero (fi12) mescoliamo e portiamo sul fuoco.

Portiamo a ebollizione la purea di fragole, appena raggiungere il bollore spegniamo il fuoco e aggiungiamo la gelatina ben strizzata (fig13) e mescoliamo per farla sciogliere poi lasciamo raffreddare, dovrà raggiungere una temperatura di circa 35 gradi. Nel frattempo che la purea raffredda montiamo la panna, non dovrà essere montata molto sarà sufficiente una consistenza semi montata (fig14), quindi con una frusta o una spatola incorporiamo la panna alla purea di fragole (fig15).

Amalgamiamo con delicatezza ed ecco pronta la nostra mousse alla fragola (fig16).

Assemblaggio

Ora che è tutto pronto assembliamo il nostro dessert.

Prendiamo gli stampini rivestiti di pellicola con il primo dischetto di pasta biscotto sul fondo (fig17),versiamo 2 cucchiai di mousse alla fragola (fig18) e livelliamo,chiudiamo il tortino con il secondo disco di pasta biscotto (fig19), copriamo con la pellicola e pressiamo leggermente.

Ripetiamo i passaggi per i restanti stampini poi riponiamo in frigorifero per circa 2 ore.

Prima di servire sformiamo su un piattino e decoriamo con fragole fresche.

La mousse alla fragola in monoporzione si può conservare per un paio di giorni in frigorifero.

Se volete prepararla in anticipo si può congelare e poi estrarla dal Freezer un ora prima di servirla.

Seguitemi su Instagram e su Facebook per tante altre dolcissime Ricette❤❤❤

https://www.instagram.com/sweet_moon_italy/

https://www.facebook.com/sweet.moon23820/

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.