Daddy Cake

Ho deciso di chiamare questa torta Daddy Cake perché l’ho realizzata per il mio papà per festeggiare il suo onomastico ed essendo che il suo colore preferito è l’azzurro la torta é tutta di questa bella tonalità cielo.

La Daddy cake è composta da un morbido pan di Spagna senza glutine,una vellutata crema al limone ricoperta e decorata con tanta soffice panna montata azzurra.

Qesta torta è piccolina (diametro14 cm) perché è per 4 persone,qui sotto troverete le dosi per realizzarla uguale a me ma vi aggiungo anche un immagine sotto agli ingredienti con le dosi per realizzarla di diametro 20 cm.

Ti potrebbe anche interessare 💙⬇

Torta della festa del papà

Sweetmoon Cake

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per 2 pan di spagna

2 uova
60 g zucchero
60 g farina (Mix senza glutine o farina normale per la versione classica)

Per la crema al limone

250 ml latte
1 tuorlo
45 g zucchero
25 g amido di mais (maizena)
25 g succo di limone

Perla copertura e la decorazione

200 ml panna vegetale zuccherata da montare
q.b. colorante alimentare in gel (Azzurro o blu)

Per la bagna

250 ml acqua
1 cucchiaio zucchero

Strumenti

Per il pan di spagna

1 Ciotola
1 Frusta elettrica
1 Tortiera
1 Forno
1 Spatola

Per la crema

1 Pentola
2 Ciotole
1 Frusta a mano
1 Cucchiaio di legno

Inoltre servirà…

1 Coltello
1 Tagliere
Sac a poche
1 Ciotola
Fruste elettriche

Passaggi

Preparazione pan di spagna

Iniziamo la preparazione della Daddy cake dal pan di spagna.

In una ciotola montiamo per bene l’uovo con zucchero (fig1) finché otteniamo un composto gonfio e spinoso ci vorranno circa 10 minuti (fig2).

Aggiungiamo il mix senza glutine in 2 volte incorporandolo con una spatola facendo delicati movimenti dal basso verso l’alto (fig3).

Quando il composto sarà ben omogeneo versiamolo in uno stampo a cerniera (fig 4) rivestito di carta forno e inforniamo a 180 gradi per 25 minuti. Facciamo sempre la prova dello stecchino prima di sfornare.

Mentre il primo pan di Spagna cuoce prepariamo il secondo.

Nota!!!! Se fate la torta da 20cm di diametro farete un solo pan di spagna!!!

Quando entrambe le basi saranno cotte lasciamo raffreddare e poi facciamolo con la pellicola è mettiamole in frigorifero a riposare.

Preparazione della crema al limone

Innanzi tutto mettiamo a scaldare il latte (se utilizziamo un limone non trattato aggiungiamo al latte un pezzo di scorza per aromatizzare).

In una ciotola lavoriamo il tuorlo con lo zucchero (fig5) ,quando avremo ottenuto una bella crema aggiungiamo l’amido di mais e mescoliamo (fig6).

Ora versiamo a filo il latte (fig7) (se abbiamo messo la scorza togliamola) e amalgamiamo bene per evitare grumi poi trasferiamo la crema nella pentola (fig 8)e portiamo sul fuoco.

Rigiriamo la crema con un cucchiaio di legno e portiamo a bollire, facciamo bollire pochi secondi poi spegnamo e trasferiamo la crema in una ciotola (fig9), aggiungiamo il succo di limone (fig10).. Se usate un limone non trattato potete aggiungere anche la scorza grattugiata, mescoliamo bene e copriamo la crema con la pellicola a contatto (fig11) e lasciamo raffreddare completamente.

Montaggio della Daddy cake

Ora prendiamo le basi dal frigorifero, togliamo la pellicola è con un coltello (fig12) le tagliamo a metà così otteniamo 4 dischi (fig 13) .

Prendiamo la crema ormai fredda e togliamo la pellicola,la crema adesso avrà una consistenza solida tipo budino, per farlo tornare cremosa la lavoriamo qualche secondo con le fruste (fig14).

Prepariamo la bagna sciogliendo in acqua lo zucchero.

Ora è tutto pronto per comporre la torta!!

Mettiamo su un vassoio o piatto un disco di pan di spagna, bagnamo con la bagna (fig15)e copriamo con uno strato di crema (fig16) … Per stendere la crema possiamo o metterla in una sacca da pasticcere come ho fatto io o stenderla con una scatolina.

Ripetiamo il procedimento per gli altri strati alternando sempre pan di Spagna, bagna e crema.(fig 16).

Io questo passaggio l ho fatto alla sera e poi ho lasciato la torta in frigorifero a riposare fino al mattino dopo.

Ora viene la parte un po più difficile cioè la stuccatura della torta , per stuccarla bene ci vorrà un po di manualità e tanta pazienza ma vedrete che non sarà poi così difficile, ricordate che poi la torta sarà decorata quindi anche se ci sono delle imperfezioni potremo comunque coprire con la decorazione.

Se disponiamo di un piatto girevole usiamolo perche ci aiuterà.

Prima si poter stuccare la nostra Daddy cake dobbiamo montare la panna.

La panna dovrà essere ben fredda e una volta montata dovrà avere una consistenza morbida e soffice (fig18).per renderla azzurra aggiungiamo poche gocce di colorante in gel azzurro o blu (fig19), la tonalità dipenderà ovviamente dal vostro gusto personale!!

Mescoliamo il colorante alla panna con una spatola facendo attenzione a non smontare il composto e otterremo la nostra bella panna azzurro cielo(fig20) .

Prendiamo la torta e iniziamo a coprirla con la panna sia sopra che sui bordi poi con una spatolina andiamo a lisciare finché tutte le superfici saranno liscie e compatte (fig21).

Finalmente viene la parte più divertente e aereocioè la decorazione💙

Potete ddcorarla come più vi piace ! Nel video vedrete che tipi di beccuccio ho utilizzato e qui sotto i decori che ho fatto ma mi raccomando lasciate correre la fantasia 💙

Quando la Daddy cake sarà pronta riponetelaqin frigorifero fino al momento di servirla.

Seguitemi su Instagram e su Facebook per tante altre dolcissime Ricette❤❤❤

https://www.instagram.com/sweet_moon_italy/

https://www.facebook.com/sweet.moon23820/

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.