Polenta con salsiccia e funghi

La polenta con salsiccia e funghi è un piatto unico davvero unico e saporito. La ricetta proposta qui prevede l’uso della farina di mais a cttura istantanea che permette di accorciare i tempi di cottura della polenta.

Vediamo insieme allora come preparare questo deliziosissima polenta con salsiccia e funghi.

Ah… Per non perdere nessuna ricetta seguimi sulla mia Pagina Facebook (QUI) e il mio account Instagram (QUI)

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Sughetto

  • 100 gcipolla
  • q.b.olio di oliva
  • 400 gsalsiccia
  • 2 fogliesalvia
  • 200 gfunghi cardoncelli
  • 1 pizzicosale
  • q.b.pepe nero
  • 1 bicchierinovino bianco
  • 100 gpassata di pomodoro

Polenta

  • 400 gfarina di mais fioretto
  • 1.5 lacqua
  • 1 cucchiaiosale grosso
  • 1 cucchiaioolio di oliva

Preparazione

Sughetto

  1. Iniziamo con la preparazione del sughetto con funghi e salsiccia.

    Tagliao la cipolla a dadini, e facciamola rosolare in una padella antiaderente con olio di oliva extra vergine per circa 3 minuti.

    Una volta rosolata la cipolla, aggiungiamo la salsiccia. Lasciar cuocere per qulache minuto.

    Aggiungiamo le foglioline di salvia lavate e asciugate, i funghi tagliati a listarelle.

    Saliamo e pepiamo.

    Lasciamo rosolare per qualche minuto e sfumiamo con il vino bianco.

    Aggiungiamo la passata di pomodoro e cuociamo a fuoco lento per circa 10-15 minuti.

Polenta

  1. In una pentola, portiamo ad ebollizione l’acqua con il sale grosso e un cucchiaio di olio di oliva extra vergine.

    Quando l’acqua inizia a bollire, aggiungiamo a filo la farina di mais continuando a mescolare per evitare che si formino grumi. Togliere dal fuoco e continuare a mescolare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

    Trasferire la polenta su un tagliere di legno e servire calda accompagnata dal ragú.

  2. Se amate lai sapori della tradizione, provate i miei Polpette di pane .

Consigli

La polenta in eccesso, una volta divenuta fredda, si presta a svariate preparazioni: può essere tagliata a fettine, grigliata e utilizzata in alternativa al pane, può essere tagliata a bastoncini e fritta oppure tagliata in sfoglie ed utilizzata per sostituire le sfoglie di pasta per realizzare una lasagna.

/ 5
Grazie per aver votato!