Crea sito

SFORMATO DI PATATE CON PROVOLA AFFUMICATA

Sformato di patate con provola affumicata e prosciutto di praga. Questo è un piatto che propongo spesso. Quale bimbo non gradisce un morbido e gustoso sformato e quale adulto sa rinunciarci?

La sua preparazione è semplice, acqua, buone patate e ingredienti freschi, che possono essere affettati di altro genere rispetto a quelli utilizzati da me. E’ ottimo con mozzarella, prosciutto cotto, o anche intervallando agli strati di patate altri tipi di ortaggi, per chi non consuma alimenti di origine animale. Zucchine grigliate, pomodorini, carote ecc….

Da portare a tavola tiepido o caldo, con il formaggio che fila ad ogni fetta. Un piatto unico che accompagnato da una fresca insalata, rende piacevole il pranzo o la cena….potrebbe anche essere servito come stuzzichino in un buffet, porzionato in piccoli bocconcini.

Le opzioni sono molte, date priorità alla fantasia.

sformato di patate
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:6/8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 1,5 kg patate
  • 100 g Prosciutto cotto di praga
  • 1 provola affumicata piccola
  • q.b. Sale fino
  • pizzico Noce moscata
  • 50 g Grana Padano DOP
  • 100 ml Latte
  • Pane grattugiato
  • 1 uovo (medio)
  • q.b. Burro

Preparazione

  1. sformato di patate

SFORMATO DI PATATE

Sformato di patate con provola affumicata e prosciutto di Praga. Puliamo le patate e lessiamole in abbondante acqua salata, meglio se con tutta la buccia.

Mentre le patate cuociono, rivestiamo il fondo di uno stampo a cerniera 22, con carta forno, imburriamolo e cospargiamolo di pane grattugiato.

Quando le patate si lasceranno infilzare dalla forchetta, sono pronte per essere scolate. Lasciatele freddare un pochino, giusto per aver modo di togliere la pelle senza ustionarvi le dita. Schiacciamole con uno shiacciapatate, mettiamole in una ciotola e aggiungiamo il sale, la noce moscata, l’uovo e il parmigiano. Mescoliamo tutto e aggiungiamo un pochino di latte. L’impasto dovrà essere morbido ma compatto. Se capite che il latte indicato è troppo, utilizzatene di meno o viceversa, la consistenza può variare, dipende da quanta acqua contengono le patate al loro interno.

Una volta ottenuta questa purea compatta, va distribuita a strati alternandola con prosciutto e scamorza. Si terminerà con lo strato di patate cosparso di pane grattugiato e qualche fiocchetto di burro.

Mettere in forno ventilato 180° o statico 190°, fin quando non forma una crosticina dorata, ci vorranno circa 25/30 minuti.

Potrete gustarlo caldo, filante, tiepido o freddo e va mantenuto, coperto in frigo max per 2 giorni.

 

 

 

(Visited 18 times, 1 visits today)

Pubblicato da sweetcandymary

Roma... la mia città natale, origini calabresi e marchigiane, sapori e profumi che mi hanno sempre accompagnato hanno forgiato il mio modo di cucinare...passione, amore golosità...un peccato non peccare! Addetta alla ristorazione con predisposizione all'assaggio esagerato...chi di forchetta ferisce di forchetta perisce ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.