Crea sito

CIAMBELLONE CLASSICO TRADIZIONE E SEMPLICITA’

Ciambellone classico, tradizione e semplicità. Era tempo che volevo soddisfare una richiesta…sembrava una cosa impossibile e invece ecco, finalmente mio marito è contento! Mi ripeteva spesso “ma perchè non mi fai mai un ciambellone di quelli semplici…che faceva mia madre?”…Forse per estraniarmi dal gemellaggio forse perchè amo cimentarmi in cose un pochino più elaborate, non avevo mai preso in considerazione questa richiesta. Allora gira che ti rigira ho trovato una ricetta supersemplice  di mani amore e fantasia ed è stata quella vincente :). Ottimo per colazione, merenda…semplice o farcito con marmellata, crema nutella…leggero e fragrante per giorni.

ciambellone classico
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 35/40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10/12
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g farina
  • 350 g Zucchero
  • 4 Uova (temperatura ambiente)
  • 1 bicchiere Latte
  • 1 bicchiere Olio di semi di girasole
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 Scorza di limone (grattugiata)

Preparazione

  1. ciambellone semplice

CIAMBELLONE CLASSICO

Ciambellone classico, la semplicità premia…sempre! Vediamo come procedere.In planetaria mettere le uova e lo zucchero. Montate per bene finchè il composto non risulta bianco e spumoso. Setacciate farina e lievito. Unite gli ingredienti alternandoli tra loro. Nel frattempo avrete portato a temperatura il forno, 180°. Versate il composto ottenuto in uno stampo imburrato e infarinato e infornate. Prima di estrarre il ciambellone fate la prova stecchino. Sfornate e , quando sarà freddo toglietelo dallo stampo e cospargetelo di zucchero a velo. Più semplice di così. Mantiene la sua morbidezza se tenuto nell’apposito contenitore per torte.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su  Facebook  Pinterest  Instagram  Twitter  Tumblr  Google+

(Visited 483 times, 1 visits today)

Pubblicato da sweetcandymary

Roma... la mia città natale, origini calabresi e marchigiane, sapori e profumi che mi hanno sempre accompagnato hanno forgiato il mio modo di cucinare...passione, amore golosità...un peccato non peccare! Addetta alla ristorazione con predisposizione all'assaggio esagerato...chi di forchetta ferisce di forchetta perisce ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.