CHEESECAKE ALLE FRAGOLE SENZA COTTURA

Cheesecake alle fragole, senza cottura. Classicissima, golosa e profumata. Quest’anno le fragole non mi hanno delusa. Anche se la stagione ancora non si è ancora presentata, le fragole la fanno da padrone già da qualche giorno. Molto saporite, ottime per preparare dolci da leccarsi i baffi. Largamente diffusa, anche nel nostro paese, con innumerevoli variazioni sul tema, in effetti si dica abbia origini greche. Perchè? Le origini risalgono alle Olimpiadi nell’Ottavo secolo a.C., dove  si dice venisse servita agli atleti un dolce al formaggio. Proprio da qui l’uso di fare dolci con formaggio cremoso prese piede, fino ad arrivare alla classica cheesecake tradizionale anglosassone. Essendo un dolce che si ritrova in molti paesi, con le varie ed eventuali, viene classificato come ” simbolo esperantista”, ovvero che accomuna tanti popoli. Questa ricetta che vi propongo è senza cottura. Necessita di qualche ora di riposo in frigo. Tutte le spiegazioni di seguito….

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    1 ora + tempo in frigorifero minuti
  • Porzioni:
    20
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 300 g Biscotti Digestive
  • 150 g Burro
  • 400 g Mascarpone
  • 300 g panna vegetale
  • 400 g yogurt alle fragole
  • 175 g Zucchero a velo
  • 15 g Gelatina in fogli

gelatina di fragole

  • 450 g Fragole
  • 60 g Zucchero
  • mezzo Succo di limone
  • 4 g Gelatina in fogli

per decorare

  • 500 g Fragole
  • 1 cucchiaio gelatina di albicocche

Preparazione

  1. cheesecake alle fragole
  2. cheesecake alle fragole
  3. cheesecake alle fragole
  4. cheesecake alle fragole
  5. cheesecake alle fragole
  6. cheesecake alle fragole
  7. cheesecake alle fragole

    preparazione gelatina alle fragole

Cheesecake alle fragole senza cottura

Cheesecake alle fragole, senza cottura. Vediamo tutti i passaggi per ottenere un dolce di queste dimensioni. Foderiamo la base di uno stampo apribile 30, con della carta forno. Utilizziamo una boule dove andremo a mettere i biscotti frullati. Sciogliamo il burro e lo aggiungiamo, mescoliamo per bene tutto. Andiamo a ricoprire il fondo dello stampo, distribuendola uniformemente e pigiandola, creando così un fondo biscottato ben solido. Poniamo in frigo mentre prepariamo la crema al formaggio. Mettiamo la gelatina in ammollo con un poco d’acqua, lasciamo da parte e con l’aiuto delle fruste elettriche ammorbidiamo il mascarpone aggiungiamo la panna e iniziamo a montare. Quando la crema avrà preso consistenza inseriamo lo yogurt, continuiamo a frullare aggiungendo lo zucchero a velo un pò alla volta. Una volta che la crema è pronta aggiungiamo la gelatina, ammorbidita, strizzata e fatta sciogliere in un pentolino con un cucchiaio di panna liquida. Frulliamo ancora, riprendiamo la base che abbiamo messo in frigo e versiamoci la crema appena preparata. Livelliamo tutto il composto e rimettiamo in frigo. Passiamo alla gelatina di fragole. Puliamo e tagliamo le fragole, spruzziamo il succo di limone e cospargiamo con lo zucchero. Lasciamo insaporire per una mezz’ora. Mettiamo la gelatina ad ammollare in poca acqua. Passato questo tempo le frulliamo e con il passino setacciamo, ottenedo così solo il succo. Strizziamo la gelatina ammorbidita e la facciamo sciogliere in poco succo di fragola. Uniamola al resto del succo e frulliamo. Nel frattempo la crema si sarà rappresa e pronta per essere cosparsa con la gelatina di fragole. Distribuiamola su tutta la superficie. Rimettiamo in frigo. Dovrà starci per almeno 4/5 ore. La decorazione sarà a vostro gusto. In questo caso ho messo delle fragole tagliate a metà prima di versare la crema. Così si è formato un bel bordo e poi una dadolata su tutta la circonferenza e delle fragole intere al centro. Per rendere lucide e mantenere la freschezza della frutta, fate sciogliere della confettura di albicocche e con l’aiuto di un pennello cospargetene tutta la superficie. La cheesecake si manterrà in frigo per 3/4 giorni.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su  Facebook  Pinterest  Instagram  Twitter  Tumblr  Google+

(Visited 176 times, 1 visits today)
Precedente SANDWICH DI PIZZA FARCITI.... GOLOSI Successivo LE CREME VARIE ED EVENTUALI consigli e approfondimenti

Lascia un commento

*