Warning: Use of undefined constant the_content - assumed 'the_content' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /membri/sugarqueen/sugarqueen/wp-content/plugins/like-this-post/ltp-view-like.php on line 36
Risotto cacio e pepe - Sugar Queen
Sugar Queen

Risotto cacio e pepe

Direttamente dalla cucina di Antonino Cannavacciuolo (seee magari!!!), di una bontà sublime, incomparabile, deliziosamente cremoso e saporito, il Risotto cacio e pepe difficilmente deluderà le vostre aspettative! L’unica accortezza è: abbondare con le dosi perchè il bis è assicurato! E’ una ricetta semplicissima e comunque abbastanza veloce, mentre si cuoce il riso, si sorseggia un buon vino e ci si rilassa. Adoro questo momento della giornata, quando si torna a casa, si chiude la porta lasciando fuori il mondo, ci si spoglia del superfluo rimanendo solo con l’essenziale, e ci si dedica a quello che ci fa stare bene davvero: buon cibo, ottimo vino, candele accese e il giradischi che ci inebria di quella magia chiamata Led Zeppelin.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 180 g Riso Carnaroli
  • 1 filo Olio extravergine d'oliva
  • 1 l Brodo vegetale
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • 150 g Pecorino romano
  • 1 q.b. Pepe nero (macinato al momento)
  • 15 g Burro

Preparazione

  1. Innanzitutto preparare il brodo vegetale (per me con sedano cipolla carota).

    In una padella antiaderente scaldare un filo di olio e senza aggiungere altro, far tostare il riso per 2 minuti. Bagnare con il vino bianco e far sfumare.

  2. Aggiungere quindi qualche mestolo di brodo man mano che il riso lo asciuga e continuare quindi la cottura.

    A parte grattugiare il pecorino. Quando il risotto avrà raggiunto il grado di cottura desiderato, spegnere il fuoco e mantecare con una noce di burro (io ho usato il burro salato! E’ la mia ultima droga!) e il pecorino.

  3. Servire subito con una bella spolverata di pepe nero appena macinato.

    Se vi siete ricordati di lasciare da parte qualche scaglia di pecorino usatela per decorare il piatto!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 779 times, 1 visits today)

Pubblicato da sugarqueen

Tutto ciò che amo, racchiuso in un piccolo spazio virtuale, per condividere ricette, emozioni e pensieri! Insomma, tutto ciò che regna nella mia cucina! Ogni piatto è il mio personale modo di dire: ti voglio bene! Non è forse l’amore, l’ingrediente segreto per una ricetta di successo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.