Warning: Use of undefined constant the_content - assumed 'the_content' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /membri/sugarqueen/sugarqueen/wp-content/plugins/like-this-post/ltp-view-like.php on line 36
Fiocchi di neve (con lievito madre)
Sugar Queen

Fiocchi di neve (con lievito madre)

Fiocchi di neve e la magia del Natale! Adoro questo periodo, quando fuori fa freddo ma dentro le case si respira il calore di famiglia! Per me Natale è casa, il forno caldo, le candele accese, le coccole del marito, la mia coperta preferita, le fusa dei miei gatti, la tavola sempre apperecchiata, scorte di salmone affumicato in frigo, il profumo della cannella, le luci dell’albero… E’ uno strano periodo in quanto nonostante sia colmo di meraviglia, è sempre presente nell’aria una nuvola di malinconia, di quello che era e non può più essere, e riaffiorano inevitabilmente i ricordi del passato con le persone che purtroppo non sono più qui con noi. Ma ogni luce di quell’albero ricorda la luce degli occhi delle persone che non possiamo più abbracciare. Dobbiamo quindi tenerci ben strette le persone che ci sono vicine e per chi ha un po’ di confidenza con la cucina, questo significa anche assecondare le voglie culinarie di parenti e amici! E’ stato proprio così anche nel caso della ricetta di questi fiocchi di neve, richiesti dalla suocera che non vedeva l’ora di assaggiarne uno! Ecco dunque che mi sono immediatamente messa all’opera, nella realizzazione di questi panini soffici ripieni di una deliziosa e delicata cremina… Insomma, una squisita, deliziosa bontà! E’ doveroso ricordare che i VERI fiocchi di neve li trovate solo a Napoli, nella famosa pasticceria Poppella, questa ricetta vuole essere solo un omaggio a quella delizia, per coloro che purtroppo sono troppo lontani da quell’angolo di paradiso culinario!

img_8603

Ingredienti per 10/12 fiocchi di neve:

Farina manitoba 230 gr

Licoli 70 gr (rinfrescato da 3 ore)

Latte 80 gr

Zucchero 50 gr

Uovo 1

Burro 50 gr

Essenza di vaniglia q.b. (o vanillina 1 bustina)

Sale 1 pizzico

Per la crema al latte:

Latte 125 gr

Zucchero 25 gr

Farina 15 gr

Panna 100 ml

Ricotta 100 gr

Essenza di vaniglia q.b. (o vanillina 1 bustina)

Zucchero a velo 20 gr + q.b. per decorare


Sciogliere il lievito madre nel latte tiepido (con Bimby Vel 2, 30 secondi 37°). Aggiungere quindi lo zucchero e amalgamare bene.

Aggiungere quindi la farina setacciata, l’uovo leggermente sbattuto, l’essenza di vaniglia e il sale. Iniziare ad impastare (con Bimby 2 min Vel spiga).

Aggiungere quindi il burro a pezzetti all’impasto continuando quindi a impastare. Pirlare l’impasto dandogli quindi una forma sferica e mettere a lievitare in una ciotola infarinata per almeno 8/10 ore (per me tutta la notte). Al mattino successivo, formare delle piccole palline da 30 gr l’una e ben pirlate, adagiarle su una teglia del forno ricoperta di carta forno ben distanti fra loro. Ricoprire con la pellicola e far lievitare ancora, a me sono bastate circa 4 ore.

Preriscaldare il forno a 180° e quando giunge a temperatura, infornare per 15/20 minuti.

Dedicarsi quindi alla crema al latte: in un pentolino, mescolare la farina con lo zucchero e l’essenza di vaniglia. Versare a filo il latte e accendere il fuoco. Con l’aiuto di una frusta, continuare a mescolare energicamente per evitare la formazione di grumi. Continuare a mescolare fino a quando la crema non si sarà addensata. Spegnere il fuoco e versare in una ciotola. Lasciar raffreddare completamente coprendo con la pellicola a contatto.

Quando sia la crema che i panini saranno freddi, montare la panna.

Mescolare la ricotta allo zucchero a velo e aggiungere quindi la crema al latte. Mescolare bene.

Aggiungere per ultimo la panna montata mescolando dal basso verso l’alto senza smontare il composto.

Inserire quindi il composto nella sac à poche con il beccuccio adatto e farcire di crema i panini.

Far riposare in frigo almeno 1 ora e poi servire con una spolverata di zucchero a velo!img_8597img_8584

(Visited 304 times, 1 visits today)

Pubblicato da sugarqueen

Tutto ciò che amo, racchiuso in un piccolo spazio virtuale, per condividere ricette, emozioni e pensieri! Insomma, tutto ciò che regna nella mia cucina! Ogni piatto è il mio personale modo di dire: ti voglio bene! Non è forse l’amore, l’ingrediente segreto per una ricetta di successo?